Aggiunta di tracciati alle particelle

Le opzioni della tendina Creazione particelleconsentono di specificare cosa succede alle particelle allaloro sparizione, oppure al momento della loro collisione conun deflettore particellare. Con i comandi di questa tendinasi può fare in modo che determinate particelle creinoulteriori generazioni di particelle a partire dal momentodella collisione o della sparizione. In questo compito, siassegneranno scie o tracciati allo scarico idrico delrazzo.

1.       Aprire la tendinaCreazione particelle e selezionare Crea in tracciato.L'effetto che si osserva è simile a quellosuccessivo ad uno scoppio. Il risultato migliorerà coltempo.

2.       ImpostareMoltiplicatore = 5. Ora le particelle darannoorigine a cinque nuove particelle per ogni fotogramma dipermanenza, creando dei tracciati man mano che si procedenello spazio.

3.       Nell'area Caosdirezione, impostare Caos = 100.Un'impostazione di 100 consente alle particelle create diviaggiare in qualsiasi direzione casuale a partire dalprincipale.

4.       Nell'area Velocizzacaos, impostare Fattore = 50 e verificare chesia selezionata l'opzione Lento (default). In tal modo siattribuisce alle particelle create una velocitàcasuale proporzionale alla velocità delprincipale.

5.       Selezionare le caselleEredita velocità principale e Usa valore fisso.


La casella Eredita velocità principale consentealle particelle di ereditare la velocità deiprincipali. Va selezionata anche la funzione Usa valore fissoperché consente di attribuire un valore fisso alleparticelle in oggetto anziché applicare a tutte unagamma di valori comune. Entrambe le impostazioni vengonoutilizzate per conferire al flusso d'acqua un aspettopiù naturale, vale a dire non troppo uniforme e nontroppo caotico.

6.       Nell'area Scalacaos, impostare Fattore = 50, verificare chel'opzione Giù (default) sia attivata e selezionareUsa valore fisso.

Ciò conferisce alle particelle una scalaturacasuale, in misura non superiore al 50 per cento delladimensione del principale.

7.       Nell'area Codavalore durata, impostare Durata = 12.

8.       Fare clic su Aggiungiper aggiungere il numero 12 alla finestra della coda.

L'opzione Coda valore durata consente di attribuiread ogni generazione di particelle creata un valore di durataalternativo. Se viene selezionata quest'opzione, vieneignorata l'impostazione di Durata utilizzata nellatendina Generazione particelle. Se nell'animazionevengono create più generazioni rispetto allealternative elencate nella coda, per il restodell'animazione le particelle utilizzeranno l'ultimovalore indicato.

 

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia