Michele Mariotti
a- a+

Ottenere, oltre ai dati, anche i nomi delle colonne di una tabella conosciuta (Parte I)

Pagina 1 di 3 

Chiunque lavori con i DataBase saprà come fare perottenere l'elenco dei records contenuti in una tabella,ma quanti sanno come, oltre a questi dati, ottenere anche ilnome delle colonne?
Nulla di trascendentale infatti, anche lo stesso DataBasepuò essere trattato come una tabella le cui colonnealtro non sono che le tabelle stesse del DataBase consentendodi fatto a gestire completamente un database via Internet.Tralasciamo questo affascinante aspetto per vedere come,utilizzando una semplice query, ottenere sia i dati che ilnome delle colonne di una tabella.

Innanzitutto creiamo un nuovo documento a chi assegneremo ilnome schema.asp inserendoci un banalissimo formcomposto da un campo di testo, una combo-box e il tastosubmit:

 


Nome Tabella:

 

Il campo di testo permetterà di specificare il nome della tabella e, per essere i più precisi possibile, visualizzerà come valore predefinito quello precedentemente inserito.

La combo-box altro non farà che inviare il numero di record che vogliamo visualizzare


Terminato il form passiamo a recuperare, inizializzare edistanziare tutto il necessario. Lo script verràeseguito solo ed esclusivamente se il parametronometab conterrà un valore qualsiasi.

<%If Trim(Request.Form("nometab")) <> "" then

Quindi definiamo tutte le variabili che utilizzeremo

Dim Conn
Dim Rs
Dim SQL
Dim DatoDB
Dim NumMaxRisultati

Le variabili Conn ed Rs verranno impiegate peristanziare l'oggetto ADODB e, più precisamente,per utilizzare le classi Connection e Recordset mentreSQL conterrà la query da inviare alDataBase.
La variabile DatoDB avrà come compito quellodi restituire i valori che desideriamo, dapprima il nomedelle colonne e quindi i dati in esse presenti.NumMaxRisultati ha, come unico scopo, quello diimpostare il numero massimo di records da visualizzare.

Continua>>>

 



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia