Michele Mariotti
a- a+

Un oggetto COM per la visualizzazione di database (Parte II)

Pagina 2 di 3

Visualizzazione dati su n colonne
Per visualizzare, in 4 colonne si utilizza il metodoTable:

Elenco in tabella:

<%=DB.Table("dll_mdb2html" ,"Dati" ,"Etichetta" , 4)%>

La sintassi del metodo Table è semplicementequesta:

Oggetto.Table("[DSN]","[TabellaDB]" ,"[CampoDB]" ,[Colonne])

Dove:

[DSN] = Connessione DSN (o DSN-Less) utilizzata
[TabellaDB] = Tabella del DataBase in cui è presente[CampoDB]
[CampoDB] = Campo del DataBase da cui caricare i dati
[Colonne] = Numero di colonne che si desidera ottenere nellatabella HTML

Creare una tabella con link all''interno
Per creare automaticamente i link si utilizza il metodoTableLink:

Elenco in tabella + Collegamento:

<%=DB.TableLink("dll_mdb2html" ,"Dati" ,"Etichetta" ,"ID_Campo" ,"default.asp" ,4)%>

Sintassi del metodo TableLink:

Oggetto.TableLink("[DSN]","[TabellaDB]" ,[CampoDB1]" ,
"[CampoDB2]" ,"[Pagina]" ,[Colonne])

Dove, a differenza del metodo precedente, vi sono alcuniparametri aggiuntivi:

[CampoDB1]: Campo del DataBase il cui valore verràutilizzato come testo del collegamento
[CampoDB2]: Campo del DataBase il cui valore verràutilizzato come parametro della pagina
[Pagina]: Indirizzo URL della pagina da richiamare.

Per maggior comprensione, supponiamo che il recordanalizzato contenga, nel campo "Etichetta" ilvalore MMKit, nel campo "ID_Campo" il valore 1, laDLL restituirà:

MMKit


Radio button
Volendo utilizzare, al posto dei link, dei campi radio, siutilizza il metodo TableRadio:

Radio in tabella:

<%=DB.TableRadio("dll_mdb2html" ,"Dati" ,"Etichetta" ,"Pagina" ,"nomecampo" ,5)%

La sintassi del metodo TableRadio è qui riportata:

Oggetto.TableRadio("[DSN]","[TabellaDB]" ,
"[CampoDB1]" ,"[CampoDB2]","[Radio]" ,[Colonne])

Dove, sempre escludendo i parametri già analizzati,notiamo che al posto di [Pagina] è presente [Radio].Il valore inserito verrà utilizzato come attributoNAME del RADIO:

MMKit

Checkbox
È possibile anche utilizzare delle checkbox, usandol''ominimo metodo TableCheckBox:

CheckBox in tabella:

<%=DB.TableCheckBox("dll_mdb2html" ,"Dati" ,"Etichetta" ,"Pagina" ,"nomecampo" ,5)%>

La sintassi è qui riportata:

Oggetto.TableCheckBox("[DSN]","[TabellaDB]" ,
"[CampoDB1]" ,"[CampoDB2]","[CheckBox]" ,[Colonne])

Logicamente, il parametro [CheckBox] è il nome cheverrà utilizzato come attributo NAME della checkboxappena creata:

MMKit

Continua >>>



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia