Tomb Raider I-III Remastered, in arrivo la versione fisica?

Lara Croft torna a far parlare di s, questa volta attraverso l'attesissimo Tomb Raider I-III Remastered.

Tomb Raider I-III Remastered, in arrivo
Lorenzo Pascucci 

Lara Croft torna a far parlare di sé, questa volta attraverso l'attesissimo Tomb Raider I-III Remastered. La trilogia, che ha segnato l'epoca d'oro dei videogiochi negli anni '90, è stata rimasterizzata per il grande piacere dei fan storici e dei nuovi giocatori. Originariamente rilasciati tra il 1996 e il 1998, i giochi hanno introdotto la figura dell'archeologa avventuriera, divenuta ormai un'icona.

Ma la domanda che si pongono molti appassionati e se potremo avere questi classici anche in edizione fisica?

La risposta degli sviluppatori

Chris Bashaar, director of product di Aspyr, ha recentemente affrontato l'argomento in un' intervista. Alla domanda sull'eventualità di una versione fisica dei giochi, la sua risposta non ha escluso la possibilità: "Non abbiamo ancora fatto alcun annuncio su un'uscita in formato fisico di Tomb Raider I-III Remastered". Una dichiarazione che lascia aperto uno spiraglio di speranza per i collezionisti e gli amanti delle versioni boxate.

La passione per il formato fisico

I videogiochi in edizione fisica rappresentano per molti una forma tangibile del proprio hobby preferito: collezionare le copie fisiche è una passione, oltre che un investimento a volte anche economico. Per questo, l'ambiguità della risposta di Bashaar ha suscitato tra i gamers una comprensibile eccitazione.

Digitale vs fisico

Nonostante la tendenza del mercato sia sempre più orientata verso il digitale, la nostalgia e il sentimento verso il formato fisico continuano a tenere banco nelle discussioni della community. Resta da vedere se Aspyr darà ragione ai sostenitori della cultura del collezionismo con un annuncio ufficiale.

Per ora, Tomb Raider I-III Remastered è disponibile esclusivamente in formato digitale, con il preload già fissato in calendario, ma la speranza per un'uscita fisica rimane viva. Il gioco promette di portare gli appassionati indietro nel tempo, regalando loro l'opportunità di riscoprire le origini della saga di Lara Croft sotto una nuova, brillante luce.

Con il lancio previsto per il 14 febbraio 2024, gli appassionati sono in attesa di accogliere nuovamente la leggendaria archeologa, questa volta attraverso lo schermo in alta definizione delle console di nuova generazione.

Con texture ad alta risoluzione, grafica migliorata, animazioni più fluide e framerate stabile, Tomb Raider I-III Remastered non si limita a una mera operazione di lifting grafico: ogni dettaglio è stato curato per mantenere intatti meccaniche di gioco e struttura dei capitoli originali, ma con benefici moderni in termini di qualità visiva e performance tecniche.