5G in Europa: le innovazioni della tecnologia RedCap. Cosa cambia?

Il panorama tecnologico europeo testimone di una grande rivoluzione, con l'avvento della tecnologia RedCap (Reduced Capability) nell'ambito del 5G.

5G in Europa: le innovazioni della tecno
Lorenzo Pascucci 

Il panorama tecnologico europeo è testimone di una grande rivoluzione, con l'avvento della tecnologia RedCap (Reduced Capability) nell'ambito del 5G. Questo passaggio segna l'inizio di un nuovo capitolo per la connettività e la comunicazione wireless.

Efficienza e sostenibilità: il core di RedCap

Rispetto ai tradizionali sistemi di comunicazione mobile, RedCap si distingue per efficienza energetica e riduzione dei costi, aprendo la strada a un futuro di dispositivi connessi sempre più performanti e sostenibili. Durante una significativa dimostrazione tecnica a Ciudad Real, in Spagna, i giganti delle telecomunicazioni quali Qualcomm Technologies, Ericsson e Vodafone, hanno evidenziato le potenzialità di RedCap e del suo ruolo chiave nell'evoluzione del 5G.

Una piattaforma innovativa per la connettività

Al centro degli sforzi collaborativi tra le tre aziende, la piattaforma Snapdragon X35 di Qualcomm, primo modem RF New Radio Light (NR-Light) al mondo, progettato per colmare il divario tra dispositivi mobili a banda larga ad alta velocità e dispositivi IoT a bassa larghezza di banda. Questa dimostrazione traccia un percorso chiaro verso l'adozione di nuovi dispositivi e casi d'uso commerciali nel contesto del 5G.

L'impatto sul consumo energetico e i costi

  • Dispositivi più piccoli e convenienti, dalla durata della batteria superiore.
  • Sensori industriali, router 5G a basso costo e indossabili diventano più accessibili.

L'integrazione con le API di rete di Vodafone, che ottimizzano l'utilizzo dei dispositivi, apporta un miglioramento significativo alla durata della batteria, gettando le basi per un uso più intelligente e razionalizzato delle risorse energetiche.

Quale futuro per il 5G con RedCap?

Il successo dell'implementazione di RedCap potrebbe ridefinire gli standard di connettività per una vasta gamma di dispositivi, estendendo significativamente la portata del 5G oltre i telefoni cellulari di fascia alta. Con questa tecnologia, si prevede un incremento esponenziale nel numero di dispositivi connessi efficienti dal punto di vista energetico. 

Con un occhio vigile alla sostenibilità, la promessa di RedCap è chiara: propulsione delle comunicazioni mobile in un mondo sempre più interconnesso, con minor impatto ambientale e costi accessibili.

Questa evoluzione non riguarda solo i consumatori ma anche gli OEM e gli operatori di rete, i quali saranno in grado di offrire soluzioni innovative mantenendo alta l'efficienza e controllando i costi, un vantaggio non indifferente nell'attuale contesto economico e ambientale.