ChatGPT ora più personalizzata: si ricorda chi siamo e le nostre preferenze

ChatGPT, il popolare chatbot sviluppato da OpenAI, ha recentemente effettuato un aggiornamento che lo rende ancora più personalizzato e in grado di ricordare le informazioni sugli utenti.

ChatGPT ora più personalizzata: si ricor
Lorenzo Pascucci 

ChatGPT, il popolare chatbot sviluppato da OpenAI, ha recentemente effettuato un aggiornamento che lo rende ancora più personalizzato e in grado di ricordare le informazioni sugli utenti. Questa nuova funzionalità è stata accolta con entusiasmo dagli utenti, che ora possono godere di conversazioni più fluide e personalizzate con il chatbot.

Custom Instructions per ChatGPT

OpenAI ha introdotto un'opzione chiamata Custom Instructions per ChatGPT. Questa funzione consente agli utenti di fornire istruzioni specifiche al chatbot, in modo che possa ricordare informazioni importanti su di loro e adattare le risposte di conseguenza, senza dover ricominciare da 0 ad ogni chat. Ad esempio, gli utenti possono indicare a ChatGPT di ricordare il proprio nome, le preferenze personali o qualsiasi altra informazione rilevante. L'aggiornamento è stato accolto positivamente dagli utenti, che apprezzano la possibilità di avere conversazioni più personalizzate con il chatbot. Inizialmente sarà lanciata in fase di beta testing.

L e reazioni degli utenti

OpenAI ha lavorato duramente per migliorare l'esperienza utente di ChatGPT, cercando di renderlo più intuitivo e in grado di comprendere meglio le esigenze degli utenti. La personalizzazione di ChatGPT è un passo importante verso l'obiettivo di OpenAI di creare un'interazione più umana tra gli utenti e i chatbot. Questa nuova funzionalità permette a ChatGPT di ricordare le preferenze degli utenti, come ad esempio il cibo preferito o i film preferiti, e di utilizzare queste informazioni per fornire risposte più pertinenti e personalizzate.

Tuttavia, è importante sottolineare che la personalizzazione di ChatGPT solleva anche alcune preoccupazioni sulla privacy e sulla gestione dei dati personali. OpenAI ha dichiarato di prendere sul serio la privacy degli utenti e di adottare misure adeguate per proteggere le informazioni personali. Gli utenti sono incoraggiati a leggere attentamente le politiche sulla privacy di OpenAI e a prendere decisioni informate sull'utilizzo del chatbot.