Account inattivi Google a rischio di cancellazione

Google ha annunciato di voler eliminare gli account inattivi per un lungo periodo di tempo.

Account inattivi Google a rischio di can
Marcello Tansini 

Google ha annunciato di voler eliminare gli account inattivi da un lungo periodo di tempo. Questa decisione ha suscitato molte reazioni tra gli utenti di Google e sui social network.

Secondo quanto riportato da diversi siti web specializzati in tecnologia, Google ha iniziato un'operazione di pulizia degli account inattivi. Tutti gli account che non sono stati utilizzati nei sei mesi precedenti potrebbero essere cancellati dal sistema. 

Cosa succederà agli account inattivi?

La cancellazione degli account inattivi avverrà per garantire la sicurezza dei dati degli utenti e semplificare la gestione del servizio, ha spiegato Google in una dichiarazione ufficiale. In questo modo, la società vuole eliminare eventuali problemi di sicurezza che potrebbero derivare dall'abbandono di un account.

Tuttavia, prima di procedere con la cancellazione, Google invierà un avviso di cancellazione all'indirizzo di posta elettronica associato all'account stesso. Se gli utenti desiderano mantenere il loro account attivo, dovranno effettuare il login entro il termine specificato nell'avviso.

Cosa succederà ai servizi associati all'account?

La cancellazione degli account inattivi non riguarderà solo i profili di Gmail, ma anche gli account Google+ e i servizi associati, come Drive, YouTube e AdWords. Inoltre, la cancellazione dell'account comporterà anche la perdita di tutte le informazioni al suo interno. Per questo motivo, è importante che gli utenti di Google effettuino il backup dei propri dati in modo da non perdere informazioni importanti.