Lampadine wifi e assistenti vocali: il controllo dell'illuminazione a voce

Grazie all'emergere della tecnologia wifi e dei dispositivi intelligenti, la gestione della casa diventata pi semplice e intuitiva.

Donna controllandoo illuminazione domestica
Valentina Costantino 

Grazie all'emergere della tecnologia wifi e dei dispositivi intelligenti, la gestione della casa è diventata più semplice e intuitiva. Una delle innovazioni più recenti è la possibilità di controllare l'illuminazione a voce, tramite l'uso di lampadine wifi e assistenti vocali.

Oggi, la maggior parte dei servizi di illuminazione domestica può essere controllata tramite un comando vocale. Questa tecnologia permette di regolare l'intensità della luce, l'accensione e lo spegnimento, nonché l'impostazione dei timer, tutto senza alzarsi dal divano.

Come funzionano gli assistenti vocali in relazione a una lampadina wifi?

Gli assistenti vocali forniscono il controllo dell'illuminazione attraverso l'utilizzo di alcuni comandi vocali. Il dispositivo intelligente può essere programmato per riconoscere una serie di comandi vocali, come "accendere le luci", "spegnere le luci" o "regolare l'intensità della luce". Una volta che l'assistente vocale ha riconosciuto un comando, invia un segnale a una lampadina wifi per controllare l'illuminazione.

Come posso controllare la mia illuminazione a voce?

Per controllare l'illuminazione a voce, è necessario un dispositivo intelligente, come Google Home o Amazon Echo, connesso al wifi. Inoltre, è necessario un kit di illuminazione wifi, che può essere acquistato in un negozio di elettronica.

Una volta che entrambi i dispositivi sono stati installati, è possibile utilizzare comandi vocali per controllare la luce.

Quali sono i prodotti migliori disponibili sul mercato?

Ci sono molti prodotti di illuminazione wifi sul mercato che possono essere controllati a voce. Alcune delle marche più popolari sono Philips Hue, LIFX, Sengled e TP-Link. Tutti questi prodotti offrono una gamma di opzioni per controllare le luci con un comando vocale. Sono disponibili anche molte app per smartphone che consentono di controllare la luce in modo wireless.