Nuovo Snapdragon X Elite, il processore giÓ disponibile che promette di rivoluzionare i PC

Insieme al recentissimo Snapdragon 8 Gen 3 per gli smartphone, Qualcomm ha annunciato anche il Snapdragon X Elite.

Nuovo Snapdragon X Elite, il processore
Lorenzo Pascucci 

Insieme al recentissimo Snapdragon 8 Gen 3 per gli smartphone, Qualcomm ha annunciato anche il Snapdragon X Elite, un processore definito dal marchio come game-changing. Realizzato con un processo produttivo a 4 nanometri, questo chip è pronto a fornire prestazioni da capogiro nel settore dei PC portatili.

Caratteristiche del nuovo Snapdragon X Elite

Le caratteristiche del nuovo Snapdragon X Elite sono decisamente impressionanti. Possiede una CPU Qualcomm Oryon a 12 core con una velocità massima di 3,8 GHz, supporto per la RAM LPDDR5X (fino a 64GB) e supporto per storages UFS 4.0 e SSD NVMe PCIe 4.0.

Secondo Qualcomm, questo processore sarà in grado di offrire il doppio delle prestazioni di una CPU Intel da 10 o 12 core, a parità di consumo. E per quanto riguarda l'efficienza energetica? Snapdragon X Elite promette di ridurre il consumo energetico del 68% rispetto ai chip Intel di pari prestazioni e del 65% rispetto ad un chip Intel a 14 core.

La piattaforma supporterà display interni fino a 4K120Hz e avrà il supporto per tre display esterni UHD o due display 5K. In termini di connettività, offrirà Wi-Fi 7, Wi-Fi 6E, Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.4.

Snapdragon X Elite e l'intelligenza artificiale

Sul fronte dell'intelligenza artificiale, grazie al Qualcomm AI Engine, Snapdragon X Elite può raggiungere 75 TOPS su questa nuova piattaforma. Con un modello da 7 miliardi di parametri, riesce a supportare fino a 30 token al secondo.

I primi dispositivi dotati del potentissimo Snapdragon X Elite arriveranno sul mercato nella seconda metà del 2024.