Consegne Amazon con droni nel 2024. Come funziona?

Amazon, il gigante dell'e-commerce, ha annunciato l'espansione delle consegne con droni in Italia a partire dalla fine del 2024.

Consegne Amazon con droni nel 2024. Come
Lorenzo Pascucci 

Amazon, il gigante dell'e-commerce, ha annunciato l'espansione delle consegne con droni in Italia a partire dalla fine del 2024. Questa mossa rappresenta un passo avanti significativo nella visione dell'azienda di rendere le consegne più rapide e efficienti, sfruttando al contempo la tecnologia avanzata dei droni.

Come funzionano le consegne con droni?

Le consegne con droni di Amazon utilizzeranno droni senza pilota Mk30, in grado di trasportare pacchi fino a 2,5 kg. Questi droni sono progettati per decollare e atterrare verticalmente, simili a un elicottero, ma una volta in volo acquisiscono maggiore velocità velocità, garantendo consegne efficienti.

Amazon ha confermato di voler raggiungere 500 milioni di consegne con la flotta entro la fine del decennio.

Sicurezza e regolamentazione

La sicurezza è una priorità per Amazon. I droni sono dotati di sensori avanzati che gli permettono di rilevare e evitare ostacoli. Inoltre, sono progettati per operare in un'ampia gamma di condizioni atmosferiche e hanno sistemi ridondanti per garantire che funzionino in modo sicuro anche in caso di guasto di un componente.

Naturalmente, la consegna con droni presenta anche sfide normative. In molti paesi, Amazon ha lavorato a stretto contatto con le autorità per garantire che le consegne con droni siano conformi alle leggi locali e rispettino gli standard di sicurezza.