Addio ai cookie di tracciamento di Chrome sempre pių vicino?

Google ha annunciato di voler eliminare i cookie di tracciamento di Chrome entro il 2023.

Addio ai cookie di tracciamento di Chrom
Marcello Tansini 

Google ha annunciato di voler eliminare i cookie di tracciamento di Chrome entro il 2023. Questa mossa è stata accolta con entusiasmo da coloro che si preoccupano della privacy online, ma ha anche suscitato preoccupazione tra gli inserzionisti e gli editori che dipendono dai cookie per raccogliere informazioni sui loro utenti.

La tecnologia Privacy Sandbox di Google

Google ha recentemente fornito maggiori dettagli sui suoi piani per eliminare i cookie di tracciamento di Chrome. La società ha affermato che sta lavorando su una tecnologia chiamata Privacy Sandbox, che consentirà agli inserzionisti di raggiungere il loro pubblico di destinazione senza dover utilizzare i cookie.

La tecnologia Privacy Sandbox funzionerà creando gruppi di utenti con interessi simili, senza raccogliere informazioni personali sui singoli utenti. In questo modo, gli inserzionisti saranno ancora in grado di raggiungere il loro pubblico di destinazione, ma senza violare la privacy degli utenti.

La transizione verso la tecnologia Privacy Sandbox

La tecnologia Privacy Sandbox è ancora in fase di sviluppo e ci vorrà ancora del tempo prima che sia completamente implementata. Tuttavia, Google ha anche affermato che sta lavorando con gli inserzionisti e gli editori per garantire una transizione efficace verso la nuova tecnologia.