JiYue Robocar 01, la prima auto con guida autonoma di Livello 4

La JiYue Robocar 01 Ŕ la nuova frontiera della mobilitÓ autonoma.

JiYue Robocar 01, la prima auto con guid
Chiara Compagnucci 

La JiYue Robocar 01 è la nuova frontiera della mobilità autonoma. Frutto della collaborazione tra Baidu, il corrispettivo cinese di Google, e Geely, colosso automobilistico, questa vettura rappresenta un passo avanti straordinario nell'ambito della guida autonoma.

La tecnologia Apollo: un'intelligenza artificiale al volante

La Robocar 01 è la prima auto a marchio JiYu e si appoggia alla tecnologia Apollo, sviluppata da Baidu, che rappresenta lo stato dell'arte della guida autonoma. Questa suite tecnologica, che utilizza il chip Nvidia Drive Orin, garantisce una guida autonoma di Livello 4. Un traguardo importante che conferisce all'auto l'abilità di muoversi con estrema precisione grazie alle 11 telecamere HD e ai 12 radar di cui è dotata, alcuni a ultrasuoni e altri a 5 millimetri.

Ma come si manifesta concretamente questa autonomia nell'utilizzo quotidiano del veicolo? La Robocar è in grado di guidare da sola sul 90% delle autostrade cinesi e in ben tre città: Hangzhou, Pechino e Shanghai. E le previsioni sono ancora più entusiasmanti: si prevede che, entro il 2024, la Robocar possa circolare senza guidatore in ben 200 città, tutte in territorio cinese.

Parcheggio autonomo e varianti di batteria

La capacità di parcheggiare in autonomia completa l'elevato profilo tecnologico di questa vettura. Una funzione innovativa che consente alla Robocar di parcheggiare da sola all'interno di un raggio di 2 km, a partire dal punto in cui il guidatore ha lasciato il veicolo.

La JiYue Robocar 01 è costruita sulla piattaforma SEA di Geely e propone due varianti di batteria, una da 71.4 kWh e una da 100 kWh. Quest'ultima permette una autonomia di 720 km, mentre la prima assicura 550 km di percorrenza. Il modello sarà disponibile in due versioni, con uno o due motori elettrici e con potenze rispettivamente di 272 o 544 cavalli.

Siamo di fronte a una vera e propria rivoluzione nel campo dell'auto elettrica e della guida autonoma, un passo importante nel viaggio verso una mobilità sempre più sicura e sostenibile.