Undici cose che non sapevi sui Funko Pop!

Supereroi, personaggi di serie TV e videogiochi... Ecco 11 cuoriosità sui Funko Pop che non sapevate

Curiosità Funko Pop
 

È molto probabile che, sulla mensola della cameretta o sulla scrivania, abbiate almeno un Funko Pop! legato ad un universo pop che vi appassiona. Alti pochi centimetri e facilmente distinguibili per il loro aspetto simpatico, questi pupazzetti dal corpo minuscolo e della testa enorme sono tra i prodotti più amati e acquistati degli ultimi anni.

Comprarli è facile per tutti: li potete trovare praticamente ovunque, sia online che nei negozi di giocattoli, con modelli e tipologie per tutti i gusti e per tutte le tasche!

Vi piacciono i supereroi appartenenti a vari universi del fumetto come Batman, l'Uomo Ragno, Wonder Woman, gli Avengers, Watchmen e simili? Vi appassionano i vecchi film dell'orrore come Nosferatu, Frankenstein o la Mummia? Adorate le serie TV, note in tutto il mondo, come Friends, The Big Bang Theory, La Casa di Carta o Stranger Things? Vi divertite con videogiochi come Resident Evil, Crash Bandicoot oppure Cuphead? Bene, per tutti questi mondi, Funko Pop! ha prodotto fantastici articoli da collezionare e sfoggiare con orgoglio!

Nati tra il 2010 ed il 2011, i Funko Pop! hanno fatto la loro prima comparsa in occasione di uno degli eventi più importanti per quanto riguarda tutto ciò che è pop e nerd, ovvero il Comic - Con di San Diego. Mica male come trampolino di lancio, vero?

11 curiosità sui Funko Pop!

Ma siete sicuri di conoscere ogni dettaglio di questi amatissimi pupazzetti? Noi abbiamo trovato undici simpatiche curiosità delle quali, forse, non eravate a conoscenza. Ma non perdiamo tempo in ulteriori chiacchiere e vediamole:

  • Solo nel 2018 il business di questi “giocattolini”, come potrebbe ancora chiamarli qualche invidioso detrattore, ha sfiorato la colossale cifra di quasi 700 milioni di dollari di fatturato;
     
  • Tra i vari modelli presenti sul mercato ci sono anche quelli piccoli come i Pocket Pop! ed i Pocket Pop! Keychain e quelli più grandi come i Super Sized Pop! Per non parlare, poi, dell’esistenza di veicoli o pack tematici acquistabili in giro per il web;
     
  • Ci sono anche dei modelli DIY che, ancora non lavorati, sono personalizzabili da chi li compra;
     
  • Pare che i Funko Pop siano un prodotto gradito in egual misura sia dagli uomini che dalle donne;
     
  • Per i collezionisti che non vogliono perdersi nemmeno un articolo è stato creato un apposito servizio di abbonamento, attraverso cui vengono spediti direttamente a casa gli ultimi Funko Pop! messi sul mercato;
     
  • Un'edizione limitata può superare il costo di 500 €… e oltre!;
     
  • Per aumentare il valore collezionistico ricordate sempre che conservare la scatola è sempre un'ottima mossa;
  • Attualmente l'azienda possiede più di un migliaio di licenze diverse legate ai vari universi pop;
     
  • Il loro business è infatti legato all'acquisto delle licenze, motivo per cui la genesi di uno qualsiasi di questi pupazzetti può anche costare migliaia di dollari;
     
  • Come ha detto il CEO Brian Mariotti, l'azienda è una “disruptive toy company” che, in sole 24 ore, riesce a ideare, assemblare, colorare e distribuire un nuovo modello di Funko Pop!;
     
  • Nel 2019 si è parlato anche di farne un film coinvolgendo personalità dell'animazione come Mark Dindal e Teddy Newton.