Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate streaming gratis in italiano nuovo film uscito. Dove e come scaricare, ma attenzione

Con La battaglia delle Cinque Armate chiude il sipario sulla trilogia dello Hobbit. Ci sono tanti buoni motivi per andare al cinema.

Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate streaming
 

Esce oggi nelle sale cinematografiche italiane Lo Hobbit: La battaglia delle Cinque Armate, terzo episodio della nuova trilogia fantasy di Peter Jackson basata su un libro di Tolkien. Come accade tutte le volte che viene lanciata una grande produzione e sempre in maniera sorprendente, il web anticipa le mosse e ospita file che, almeno all'apparenza, contengono copie pirata da scaricare e condividere. Non solo sui siti di file hosting, ma anche attraverso i torrent e i software peer to peer è possibile procedere con il download. Ma attenzione, la pirateria è illegale.

Non solo, ma nella quasi totalità dei casi si tratta di film ben diversi da quello cercato e che potrebbero riservare brutte sorprese. Considerando che questa è una pellicola destinata a un pubblico molto ampio, giovani e meno giovani, il consiglio è di stare attenti e non cadere in queste trappole. Nella maggior parte dei casi, il file scaricato potrebbe contenere virus, trojan o tentativi di truffa da cui stare alla larga. Meglio affidarsi alla diffusione legale di film e contenuti multimediali o, molto semplicemente, accomodarsi nella sala del cinema della propria città e lasciarsi andare a quasi 2 ore e mezza di intrattenimento.

Un film come Lo Hobbit: La battaglia delle Cinque Armate con tutto il suo carico di effetti speciali, è da vedere con tutta calma. Le riprese della pellicola sono state girate in Nuova Zelanda. Così come è accaduto nella trilogia del Signore degli Anelli, diretta dallo stesso Peter Jackson ("Per me è stata davvero una grande responsabilità, e ora è terminata e sto per correre in spiaggia! Ogni film però lo è, perché stai spendendo soldi che non sono tuoi, ma allo stesso tempo vuoi creare il miglior intrattenimento possibile per il tuo pubblico"), il cast di attori è di primo piano.

Questa volta troviamo Ian McKellen (Gandalf), Martin Freeman (Bilbo Baggins), Richard Armitage (Thorin Scudodiquercia), Orlando Bloom (Legolas), Evangeline Lilly (Tauriel), Billy Connolly (Dáin II Piediferro), Cate Blanchett (Galadriel), Hugo Weaving (Elrond), Benedict Cumberbatch (Smaug), Christopher Lee (Saruman), Sylvester McCoy (Radagast), Mikael Persbrandt (Beorn), Luke Evans (Bard l'Arciere), John Bell (Bain), Stephen Fry (Governatore di Pontelagolungo), Ryan Gage (Alfrid), Lee Pace (Thranduil), Ian Holm (Bilbo Baggins anziano), Ken Stott (Balin) e tutti gli altri nani.