Film ultime novità: facili da scaricare in P2P difficili da noleggiare online e vedere in streaming

Apple iTunes Store, Sony PlayStation Store, Microsoft Marketplace per Xbox 360. Piattaforme digitali per il noleggio e la vendita di film che non appaiono all’altezza delle esigenze dei consumatori.

Film Online Noleggio Vendita Streaming Italia P2P Offerta iTunes Store PlayStation Store Microsoft XBox
 

Si pensava che le battaglie mosse contro la pirateria digitale fossero accompagnate dal potenziamento di piattaforme online legali per il noleggio di film. Si sperava inoltre che le recenti iniziative commerciali lanciate da Google e da Amazon negli Stati Uniti per il noleggio di pellicole digitali non ancora disponibili al cinema venissero replicate in Italia. Si riteneva, in sostanza, che il 2012 potesse segnare l’avvio di un nuovo modello di distribuzione di film attraverso Internet anche per il mercato italiano. Ipotesi e speranze sinora disattese. «Già perché l’attuale offerta home video “digitale” non è esattamente all’altezza delle aspettative», scrive, a ragion veduta, Paolo Centofanti su DDay.it.

Dei film di nuova uscita, soltanto una minima parte finisce su Apple iTunes Store, su Sony PlayStation Store, sul markeplace Microsoft per Xbox 360. Ridotta ancora di più all’osso appare l’offerta veicolata attraverso le Smart TV.

Centofanti descrive un panorama desolante: i prezzi praticati sui vari negozi virtuali per il noleggio o per la vendita di film «sono completamente fuori mercato, al limite dell’insulto in qualche caso, specie rispetto a quelli dei “normali” Blu-ray Disc o DVD». Al danno, si aggiunge la beffa: le pellicole digitali sono commercializzate senza alcun extra, e la qualità dell’audio e del video è inferiore a quella assicurata dai tradizionali DVD o dai dischi Blu-ray. A ciò si aggiungano i sistemi di protezione delle pellicole cinematografiche digitali, che impediscono di fruire dei contenuti noleggiati e/o acquistati come meglio si vuole. Centofanti fornisce alcuni esempi che aiutano a delineare l’imbarazzante scenario. Su DVD e Blu-ray Disc, i titoli di film di maggiore importanza sono al momento Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, J. Edgar, Finalmente la felicità, The Artist, The Help, Shame, Moneyball – L’arte di vincere, Succhiami, Sherlock Holmes – Gioco di ombre. Di questi, su iTunes Store sono disponibili a noleggio Mission: Impossible e The Help. Su PlayStation Store, a noleggio c’è solo Mission: Impossible. Quest’ultimo è anche l’unico titolo disponibile a noleggio nel marketplace per Xbox 360.

La sensazione è che, almeno in Italia, gli appassionati di cinema che non intendono avvalersi di supporto fisici, quali appunto DVD e Blu-ray Disc, debbano quasi per forza di cosa ricorrere ai circuiti P2P per soddisfare la propria passione.