E-commerce: cellulari, TV LCD, computer portatili, fotocamere e navigatori GPS i più venduti

Il rapporto Gfk Internet Sales Forum definisce le caratteristiche attuali del mercato e-commerce in Italia.

 

Il rapporto Gfk Internet Sales Forum definisce le caratteristiche attuali del mercato e-commerce in Italia. Nel settore dei beni durevoli di consumo il giro d’affari del 2007 è stato di circa 710 milioni di euro, corrispondente al 4,4 del fatturato complessivo. La crescita rispetto al 2006 è del 38%, assolutamente considerevole.

I prodotti più venduti nel canale on line nel 2007 sono stati i PC portatili (il 14,1% del totale), le TV LCD (12,9%) e i telefoni cellulari (9,9%). Seguono fotocamere digitali (5,8%), cartucce per stampanti (5,2%) e navigatori satellitari (3,9%).

Dal punto di vista delle caratteristiche dei prodotti scelti in ogni comparto, gli utenti che prediligono l’acquisto on line tendono a comprare dispositivi di alta qualità. L’uso di Internet permette di comparare bene i prezzi e di conoscere a fondo le schede di ciascun prodotto in modo da ottenere il meglio al costo più basso. Insomma a rendere ottimale il rapporto qualità/prezzo.

Inoltre, il catalogo che un acquirente può visionare sul Web è praticamente esteso a tutti i prodotti esistenti in commercio, rendendo possibile trovare proprio quello che si cerca.

Se il mercato italiano dell’on line segna una crescita significativa, rispetto alla media europea gli acquirenti del bel paese restano ancora titubanti. In Europa i dati attuali indicano che il peso dell’e-commerce nel settore dei prodotti durevoli di consumo dal 2006 al 2007 è passato dal 6,4% all’8,6%, con picchi in Gran Bretagna, Germania e Repubblica Ceca.

Autore: Pierluigi Emmulo