Windows 7: velocità, grafica, gestione file e memoria. Confronto con Vista e XP. E vince.

Test in anteprima della Beta 1 di Windows 7. Confronto con Windows Vista SP1 e Windows XP SP3.

 

Adrian Kingsley-Hughes, blogger del team di Zdnet, ha provato in anteprima la Beta 1 di Windows 7, che, ricordiamo, era stata resa disponibile sui canali Torrent. Di un precedente test sul nuovo sistema operativo di Microsoft avevamo già dato ampio resoconto, ma si trattava di una versione pre-Beta. I nuovi test, invece, si basano sulla build 7.000 e hanno messo a confronto le caratteristiche e le prestazioni di Windows 7 con Windows Vista SP1 e Windows XP SP3.

Gli OS confrontati erano tutti a 32 bit e installati su due macchine: un AMD 9700 a 2.4 GHz, con una ATI Radeon 3850 e 4 GB di RAM, e un Intel Pentium Dual-Core E2200 a 2.2 GHz, con una Nvidia GeForce 8400 GS e 1 GB di RAM. Ben 23 i test effettuati, con misurazioni che hanno interessato le prestazioni di accensione, spegnimento, caricamento, spostamento e compressione di file.

Kingsley-Hughes ha tenuto a precisare che la versione di Windows 7 utilizzata è una Beta che punta più sulla stabilità che sulle prestazioni. In ogni caso, sembra che il nuovo OS di Redmond sia uscito vincitore nella quasi totalità dei confronti, segno che Microsoft ha prestato ascolto alle critiche che hanno investito Windows Vista e ha dato vita a un sistema operativo più performante e meno invadente. E, trattandosi di una Beta, Windows 7 è probabilmente destinato a migliorare quando sarà resa disponibile la prima versione definitiva.

Oltre a vincere su Vista e XP per quanto riguarda i tempi di risposta e di esecuzione di determinate operazioni, Windows 7 presenta un’interfaccia grafica maggiormente configurabile e di un sistema di gestione delle applicazioni decisamente diverso dal consueto menu Start e dalla barra delle applicazioni cui siamo abituati.

Per chi fosse interessato ai risultati dei test effettuati da Zdnet, rimandiamo alla pagina dei punteggi ottenuti con l’AMD 9700 e con l’Intel Pentium Dual-Core E2200, evidenziando che il punteggio migliore è quello più basso.

Autore: Pierluigi Emmulo

Ultimi articoli correlati: