Skype 6: aggiornamento oggi disponibile per Windows 8, 7 e Vista. Le novità

L’autunno delle novità per l’azienda di Redmond passa anche per il restyling del software di messaggistica istantanea. Ecco la nuova release per le varie versioni di Windows.

Ecco Skype 6.0
 

Il vento di cambiamenti che spira a Redmond è testimoniato anche dall’aggiornamento di Skype nelle versioni per Mac OS X, Windows 7, Windows Vista e Windows XP. Il software di messaggistica istantanea è oggetto di una rinfrescata sia dal punto di vista dell’interfaccia, ora in stile Metro, che dell’integrazione con altri servizi proposti da Microsoft. Da ora in poi sarà possibile accedere a Skype anche attraverso altre piattaforme, fra cui Facebook, e il proprio Microsoft account fra cui Windows Live Messenger, Hotmail e Outlook. E se in questa prima fase, la comunicazione permessa è solo quella testuale, in seguito saranno introdotte anche le funzionalità audio e video.

L’elenco delle novità per Windows (build 6.0.0.120) si compone con l’update delle sezioni di instant messaging e degli SMS, il supporto di sei nuove lingue, l’eliminazione del contatore degli utenti online, la possibilità di spedire un report nel caso di disagi e disservizi, la conservazione delle immagini precedentemente utilizzate per il proprio profilo. Quelle per Mac (build 6.0.0.2946) vanno cercate nel supporto al Retina display e nell’implementazione delle chat multiple in diverse finestre.

Nei giorni scorsi, la società statunitense ha annunciato anche Skype per Windows 8, compatibile anche con Windows RT. La principale novità è rappresentata dalla sostituzione del P2P il backend di Messenger. Nello store di Windows 8 è già presente l’app ufficiale con una promozione: un mese di chiamate gratuite in tutto il mondo per tutti gli utenti che hanno un account registrato da oltre 29 giorni. Più precisamente sarà possibile telefonare in oltre 40 paesi (Argentina, Australia, Austria, Belgio, Cile, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Israele, Italia, Lussemburgo, Malaysia, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia solo Mosca e San Pietroburgo, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria e Venezuela.) e verso numeri cellulari di 7 paesi (Canada, Guam, Hong Kong), Portorico, Singapore, Stati Uniti e Tailandia).

Di più, è stata anche aggiornata l’applicazione per iPhone in coincidenza con il rilascio del sistema operativo mobile e della nuova versione del melafonino. Le principali novità della versione 4.1.1 sono la correzione dei problemi di chiamata e di video sia per iPhone 5 che per iOS 6.