Installare Windows Vista per ottimizzare prestazioni con programma gratis configurazione

Vispa è un software che permette di migliorare alcune prestazioni di Windows Vista e a ottimizzare le impostazioni in termini di sicurezza e privacy. Caratteristiche.

 

Da quando è stato commercializzato e preinstallato nei PC in vendita, Windows Vista non ha mai mancato di suscitare un acceso dibattito fra coloro che ne esaltavano le novità e i pregi e coloro che, invece, ne sottolineavano i difetti. Tanto che non sono pochi gli utenti che hanno optato per un downgrade da Windows Vista a Windows XP, quest’ultimo, tra l’altro, preferito soprattutto dall’utenza business.

Abbiamo già scritto in merito ad alcuni trucchi e consigli per migliorare le performance del sistema operativo destinato a essere sostituito da Windows 7. Così come abbiamo dato conto di Ultimate Windows Tweaker, un tool sviluppato per ottimizzare Windows Vista in attesa che arrivi il Service Pack 2. Oggi parliamo di Vispa, un’altra utility destinata a migliorare alcune prestazioni di Windows Vista e a ottimizzare le impostazioni in termini di sicurezza e privacy.

Windows Vista è ricco di funzionalità che spesso possono risultare inutili per la maggior parte degli utenti domestici e che possono essere disabilitate per ottenere maggiori prestazioni e velocità di esecuzione delle attività più necessarie. Vispa è un eseguibile gratuito basato sul codice di XPY, un tool che serviva per ottimizzare Windows XP. Dopo averlo scaricato e avviato, Vispa presenta una serie di settings preimpostati, ma l’utente può scegliere di procedere in maniera autonoma. Se non si conoscono le operazioni che si stanno effettuando, è opportuno non utilizzare il tool o, quantomeno, eseguire un backup del sistema prima di effettuare i settaggi.

Ecco alcuni consigli d’uso. Nella sezione «Services», disabilitare «Error Reporting» in modo tale da evitare che Vista invii i dati relativi a eventuali arresti del sistema e dei programmi a Microsoft. Si può anche disabilitare il servizio di registro remoto.

Nella sezione «Internet Explorer», selezionare le voci «Increase Maximum Connections», «Disable MSN Search» e «Disable Windows Live Search» per implementare la navigazione in Internet.

Nella sezione «Usability», per aumentare la velocità di avvio e chiusura di Vista, selezionare «Disable Start-Exit Sound», mentre per rendere Vista più snello e fare a meno di Aero selezionare «Use Windows Classic Scheme». Un’ultima notazione: alcuni software di protezione riconoscono Vispa come malware, ma si tratta di un falso positivo, quindi si può procedere senza alcun rischio per il sistema.

Autore: Andrea Galassi

Ultimi articoli correlati: