Linux 2011: i migliori programmatori. C'è un italiano

Tra i migliori programmatori Linux spunta un italiano: un ottimo risultato per la conoscenze informatiche made in Italy.

The Linux Foundation Collaboration Summit
 

La piattaforma ed il sistema operativo Linux possono contare sul supporto di una vasta community mondiale di sviluppatori ed esperti. La Linux Foundation ogni anno redige una classifica degli utenti più attivi e partecipativi ai vari progetti open source che ruotano intorno al Pinguino.

Il vincitore dell’edizione 2011 è il programmatore britannico Matthew Fillpot, specialista della piattaforma Linux in ambito software per agenzie di viaggi.

Le sorprese però non mancano: in classifica è presente anche un italiano, Andrea Benini. Andrea Benini è un amministratore di sistema ed esperto di sistemi CMS. Si posiziona al terzo posto tra i top Linux guru. Un altro italiano, Marco Fioretti, si posiziona al sesto posto in questa particolare classifica. In definitiva, un buon risultato per il know-how italiano di settore.

Autore: Paolo De Feo