Controllare e testare codice Php, Perl, Python, Ruby con un programma in automatico gratis

Codepad, risorsa gratuita sul web, accorre in aiuto dei programmatori

 

Buona nuova per i programmatori di tutto il mondo: è online un’applicazione che permette di eseguire e testare il codice di programmazione direttamente via web senza la necessità di avvalersi di interpreti e compilatori.

L’editor, scritto in Python utilizzando Pylons e SQLAlchemy, si chiama Codepad ed è frutto di una geniale idea di Steven Hazel, il quale attualmente lavora al progetto per implementarlo ulteriormente. Sul suo blog, hackerdashery, si possono leggere le ultime news riguardanti aggiornamenti di Codepad, idee e osservazioni.

Nel campo apposito della pagina web di Codepad potete incollare e avviare il codice testando uno dei linguaggi di programmazione disponibili tra C, C++, D, Haskell, OCaml, Perl, Python, Ruby, Scheme e Tcl (oltre al semplice testo, ‘Plain Text’).

Se desiderate venga aggiunto un altro linguaggio, non dovete fare altro che scrivere un’e-mail al buon Steven (sah@codepad.org) sottoponendogli la vostra proposta.

All’avvio dell’applicazione tramite i pulsanti “Paste and Run” e “Just Paste”, Codepad crea un link in automatico che rimane valido per 24 ore; nella pagina generata i colleghi di programmazione possono anche inserire dei commenti per fare eventuali modifiche al codice.
In caso di errore Codepad fornisce la segnalazione del codice sbagliato.

È gratuito e semplice da usare. Che aspettate a bookmarkare la pagina di Codepad?

Autore: Arianna Bernardini

Ultimi articoli correlati: