Samsung Galaxy S5 Mini, Google Play, Neo e Prime: prezzi, caratteristiche, uscita. Differenze nuovi modelli

Negli USA, l’operatore di telecomunicazioni Verizon ha avviato la commercializzazione di Samsung Galaxy S5 Developer Edition. L’edizione Prime forse prodotta in quantità limitate.

Samsung Galaxy S5 Prime Neo Mini Developer Google Play Edition Caratteristiche Uscita Prezzo
 

Samsung Galaxy S5 (SM-G900F) ha raggiunto lo scaffale in Italia l’11 aprile 2014, nella versione con 16GB di memoria interna, proposta in vendita al prezzo di listino di 699 euro. Al modello SM-G900F, negli USA, si è già affiancata la Developer Edition di Samsung Galaxy S5, disponibile presso il catalogo di Verizon al prezzo di listino di 599 dollari.

Samsung Galaxy S5 Developer Edition si differenzia dal modello SM-G900F per l’impiego di un bootloader non bloccato, caratteristicea che permette di intervenire sul software, e dunque modificarlo, con maggiore facilità.

Alla Developer Edition di Samsung Galaxy S5 dovrebbe a breve affiancarsi negli USA anche la Google Play Edition, vale a dire la declinazione caratterizzata dalla cosiddetta versione Pure Google di Android, priva di interfacce utente e layer aggiuntivi e di bloatware firmati Samsung Electronics.

Negli USA, presso Play Store, ha già debuttato la Google Play Edition di HTC One (M8), disponibile per l’acquisto al prezzo di listino di 699 dollari.

Giugno 2014 dovrebbe portare con sé l’edizione Prime di Samsung Galaxy S5, nota con il nome in codice Project KQ, le cui caratteristiche distintive consisterebbero nello schermo con diagonale da 5,2 pollici e con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel), nel processore proprietario octa-core Samsung Exynos 5430 con modem Intel LTE integrato, nella GPU Mali T6XX con architettura Midgard e con frequenza operativa a 600MHz.

Stando a quanto riferito dal The Korea Heralds, l’edizione Prime di Samsung Galaxy S5 sarà prodotta in quantità limitate, a causa degli elevati costi di produzione del display QHD. Nessuna indiscrezione, invece, in merito al prezzo di listino che sarà praticato per il lancio di Samsung Galaxy S5 Prime e ai mercati che saranno interessati dalla commercializzazione del medesimo.

La casa sudcoreana avrebbe in cantiere altre due edizioni di Samsung Galaxy S5, la Neo e la Mini. Quest’ultima potrebbe caratterizzarsi per l’impiego di uno schermo con diagonale da 4,5 pollici e con risoluzione HD 720p, di un processore Qualcomm Snapdragon 400 e di una fotocamera posteriore da 8 megapixel.

Samsung Galaxy S5 Neo potrebbe invece esibire un display con diagonale da 5,1 pollici e con risoluzione HD 720p ed essere spinto da un processore a 2,3GHz.

Come per l’edizione Prime, anche per le edizioni Neo e Mini di Samsung Galaxy S5 non si registrano indiscrezioni riguardanti il prezzo di listino. Nessun rumor neanche con riferimento alla data di uscita.