iPhone 6 vs Samsung Galaxy S4, S5, Htc One M8, Lg G3 e Nexus 5: tutto quello che è già presente nei rivali

Molte delle nuove caratteristiche che potrebbe esibire l'iPhone 6 sono già state viste a bordo di altri top di gamma, dallo spessore ridotto allo schermo ad altissima risoluzione.

iPhone 6 e tutto quello già presente nei cellulari rivali
 

Quali sono le novità dell'iPhone 6? In che modo si caratterizzerà rispetto a tutti gli altri smartphone top di gamma presenti sul mercato, dal Samsung Galaxy S5 all'HTC One (M8), dall'LG G3 al Nexus 5 che sarà? Quali saranno i passi in avanti rispetto all'attuale iPhone 5S, device di punta della società di Cupertino? In prima battuta il prossimo dispositivo della mela morsicata avrà un display più grande. Sia che si tratti di uno schermo da 4,7 pollici che da 5,5 pollici (o tutti e 2), queste misure sono già state adottate da tempo dai vari competitor: di certo non è una sorpresa.

In particolare l'eventuale release da 5,5 pollici rappresenterebbe un phablet ovvero un dispositivo a metà strada fra uno smartphone e un tablet. Sugli scaffali dei negozi sono già presenti tre generazioni del Samsung Galaxy Note, tutte caratterizzate da dimensioni generose dello schermo. In parallelo non è detto che la risoluzione sia la migliore in assoluto. Tutti i rumor diffusi fino a questo momento raccontano di numeri inferiori rispetto ai 2.560 x 1.440 (538 ppi) dell'LG G3. Dal punto di vista tecnico, la stabilizzazione ottica dell'immagine rappresenterebbe una novità per il mondo Apple ma non per il mercato degli smartphone.

L'iPhone 6 dovrebbe essere il più sottile smartphone di Apple di sempre. Secondo alcune indiscrezioni, il suo spessore si ridurrà a 6.1 millimetri, pari a quello dell'iPod Touch. ma c'è già chi ha fatto di meglio: ci sono due telefoni Android prodotti in Cina ancora più sottili: il Gionee Elife S5.5 con i suoi 5,5-mm e il Vivo X3 con 5,75 mm. In attesa di conoscere le reali misure dell'iPhone 6, ci sarebbe l'Huawei Ascend P6, spesso circa 6,2 mm. Insomma, non sarà il caso di parlare di smartphone più sottile al mondo.

Fra le indiscrezioni, ma non è detto che si tradurrà in realtà, c'è quella relativa all'introduzione di un display curvo: lo stesso dell'LG G Flex e del suo schermo OLED da 6 pollici. Si vocifera poi della possibile presenza della tecnologia NFC (Near Field Communication), ma più che di una novità si tratta di una mancanza.