Nexus 5: prezzi migliori sempre più sconti e offerte. Ma per Motorola Moto X a 320 euro nuovo cellulare Google cresce interesse

Nelle settimane a venire, il prezzo praticato per la vendita di Nexus 5 potrebbe scendere sotto i 300 euro, anche grazie al cambio sempre più favorevole.

Google Nexus 5 Motorola Moto X Prezzi Bassi Offerte Sconti
 

Per comprare Nexus 5 presso Google Play Store sono richiesti 349 euro per la versione dello smartphone con 16GB di memoria interna e 399 euro per quella con 32GB di spazio per l’archiviazione dei contenuti. Sin dal debutto sul mercato, realizzatosi il 31 ottobre 2013, il prezzo di listino di Nexus 5, per entrambe le versioni, è rimasto invariato presso Google Play Store.

Ai 349 euro dovuti per Nexus 5 16GB e ai 399 euro dovuti per Nexus 5 32GB, i consumatori devono inoltre aggiungere 9,90 euro a copertura dei costi per la spedizione. Presso il negozio online gliStockisti.it, invece, è possibile acquistare Nexus 5 16GB con un impegno di spesa pari a 319 euro, comprensivo dei costi per la consegna. Il risparmio ammonta pertanto a 39,90 euro.

Da più parti si sostiene che i prezzi praticati per la vendita di Nexus 5 presso i canali online, in particolare per le unità importate dall’estero, continueranno a diminuire, complice anche un tasso di cambio sempre più favorevole. E si ipotizza che presto, nel giro di alcune settimane, si potrà comprare Nexus 5 con un impegno di spesa inferiore ai 300 euro.

Spesso, su Google Play Store, si registra il tutto esaurito. Segno che Nexus 5 riscuote grande interesse presso i consumatori. A livello di intenzioni, anche Motorola Moto X sembra catturare il favore degli stessi.

Il prezzo di listino di Motorola Moto X è fissato a 399 euro, ma anche in questo caso, a leggere alcuni interventi pubblicati sui forum di settore, si scopre non soltanto che lo smartphone gode di un forte consento presso i consumatori, ma anche che iniziano a circolare offerte che permettono di comprare Motorola Moto X al prezzo di 320 euro. Ricordiamo che Moto X è il primo cellulare prodotto da Motorola dopo l’acquisizione da parte di Google, che di recente ha però ceduto l’azienda statunitense a Lenovo.