iPhone 4 e 3GS confronto e prova

Evidenti le differenze a livello hardware, a partire dalla risoluzione del Retina Display tra iPhone 4 e 3GS. iPhone 4 si mostra anche più reattivo e rapido di iPhone 3GS, che supporta tutte le novità di iOS 4.

 

Il debutto commerciale di iPhone 4 – atteso in Italia entro la fine di luglio – è stato accompagnato dalla decisione di Apple di togliere dall’Apple Store le versioni da 16 GB e da 32 GB di iPhone 3GS. Al momento, dunque, sullo store on line dell’azienda di Cupertino è possibile acquistare solo iPhone 3GS da 8 GB, a 539 euro, oppure – quando darà reso disponibile – iPhone 4, nei tagli da 16 GB e 32 GB. Rumors a parte, Apple non ha ancora comunicati i prezzi ufficiali di iPhone 4 per il mercato italiano.

Chi acquista ora un iPhone 3GS da 8 GB può, come è noto, procedere all’aggiornamento del sistema operativo e installare iOS 4. Analoga possibilità, ovviamente, per chi possiede un iPhone 3GS da 16 GB o da 32 GB. iOS 4, invece, è preinstallato su iPhone 4. Sono oltre 100 le nuove funzionalità introdotte da iOS 4, pienamente godibili anche su iPhone 3GS, a differenza degli utenti di iPhone 3G, che non possono beneficiare, per esempio, del supporto per il multitasking. iPhone 4 e iPhone 3GS con iOS4, dunque, condividono le più importanti innovazioni portate dal nuovo sistema operativo, quali il multitasking, le Cartelle, iBooks e le nuove funzioni di Mail.

Piuttosto evidenti, invece, le differenze a livello hardware, a partire dallo schermo: iPhone 4 offre il Retina Display multi-touch ad alta risoluzione (960 x 640 pixel a 326 ppi), iPhone 3GS il tradizionale display multi-touch di Apple, con risoluzione di 480 x 320 pixel a 163 ppi. iPhone 4 è dotato di una fotocamera da 5 MP con flash LED, sensore BSI (back side illumination) e autofocus, e di una fotocamera frontale con risoluzione VGA, per sfruttare la funzionalità FaceTime. Quest’ultima non è supportata da iPhone 3GS, privo di fotocamera frontale e dotato di una fotocamera posteriore da 3 MP con autofocus. Funzionalità video: iPhone 4 consente di registrare video HD e di sfruttare la luce LED, mentre iPhone 3GS si limita a offrire una registrazione video VGA.

Per quanto riguarda la tecnologia avanzata, iPhone 4 offre, in più, il supporto per lo standard 802.11n del Wi-Fi e per la tecnologia HSUPA (3G), il giroscopio a 3 assi e il doppio microfono con eliminazione del rumore. Senza dimenticare, ovviamente, il nuovo processore Apple A4, che contribuisce – insieme ai 512 MB di RAM – a rendere iPhone 4 più reattivo e performante nell’apertura delle applicazioni e dei giochi, nell’accesso diretto all’App Store e nel caricamento delle pagine Internet su Safari. Apple mantiene le promesse anche per quanto riguarda la durata della batteria: iPhone 4 offre, in effetti, una maggiore autonomia lavorativa rispetto ad iPhone 3GS.

Autore: Andrea Galassi

Ultimi articoli correlati: