Cellulari e problemi di salute: tumori e mal di schiena

Medicina e tecnologia, i cellulari potrebbero provocare problemi di salute. Tra i più diffusi, tumori e mal di schiena.

Cellulari e problemi di salute, tumori e mal di schiena
 

Smartphone e cellulari sono oggetti di uso quotidiano a cui è difficile rinunciare. Molto spesso, però, vi è una esagerazione nell’uso di questi oggetti, che potrebbero essere relegati al solo utilizzo per utilità, in quanto, secondo alcuni studi, potrebbero essere dannosi per la salute.

Tumori e mal di schiena, i problemi più diffusi di chi abusa del telefonino: non vi sono fonti certe e conclamate, ma già da qualche anno – ovvero dall’avvento dello smartphone e dal suo sviluppo come oggetto per uso telefonico e non solo – vi sono diversi studi in merito, che sembrerebbero accusare i telefonini, spesso causa di tumori al cervello ed altre patologie.

A lanciare l’allarme è stata anche l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro di Lione (IARC) che, il 31 maggio 2011, ha annunciato che avrebbe riunito un gruppo di scienziati per valutare i risultati degli studi fino ad oggi eseguiti sulla relazione tra tumori e telefonini.  

Secondo il risultato di questa ricerca, i campi elettromagnetici a radiofrequenza lanciati dallo smartphone potrebbero essere dannosi e cancerogeni per l’essere umano: si indica, infatti, un aumento della possibilità di sviluppare il glioma, tumore maligno associato all’uso di smartphone.

Un altro problema di salute, forse meno grave, ma in ogni caso di validità scientifica, è il mal di schiena: secondo alcuni esperti, la relazione tra i dolori di schiena e l’abuso di telefonini è molto evidente. Infatti, dicono gli esperti, “l’uso del cellulare danneggia la postura”, in quanto, poiché il collo si inclina, aumenta il peso da sostenere, fino ad arrivare a un carico da 27 Kg.

Un uso consapevole dello smartphone potrebbe ridurre di molti l'incidenza di questi problemi di salute.

La domanda è: siamo in grado di ridurre l'uso del telefonino a fronte di un miglioramento della nostra salute?