Yosemite Beta Mac OSX 10.10: link, installare e scaricare oggi. Orario. Come fare, provare Safari,Continuity,Mail e altre funzioni

Apple lancia il Programma OS X Beta e offre da oggi ai suoi clienti l'accesso anticipato al nuovo sistema operativo Yosemite.

Yosemite Beta Mac OSX 10.10: link, scaricare e installare domani
 

Tutto pronto per la prima beta pubblica di Mac OSX 10.10 Yosemite, nuova versione del sistema operativo per i computer a firma Apple. La release di prova sarà scaricabile da oggi 24 luglio 2014 collegandosi a questo indirizzo. L'orario dovrebbe essere per le 15 di oggi, secondo il fuso orario italiano, ma non vi è nessuna ufficialità al momento. Per la release definitiva occorre attendere la stagione autunnale. I cambiamenti vanno in 3 direzione: il miglioramento della grafica, l'aggiunta di nuove funzioni e una più profonda ed efficiente integrazione con iPhone e iPad. E ovviamente ci sono tanti piccoli ma apprezzabili cambiamenti nei dettagli in grado di fare la differenza.

Se a far discutere ci sarà certamente il servizio con cui effettuare chiamate iPhone sul Mac (ma anche leggere e spedire messaggi e immagini) che farà il paio con Handoff con cui di iniziare un'attività su un device e passarla ad un altro, la nuova vista Oggi con widget per il Calendario, Meteo, Azioni, Promemoria, Orologio del mondo e i social network, all'interno Centro Notifiche, permette di avere un maggiore e più pratico mentre iCloud Drive nel Finder aumenta le possibilità di archiviazione file di qualsiasi tipo.

Semplificazione in vista per il browser Safari e facilitazioni nel servizio Mail nelle funzionalità di editing e di spedizione di allegati. Spotlight estende la ricerca a App Store, Bing, iBooks Store, iTunes Store, Mappe, Wikipedia; Hotspot rende l'utilizzo di hotspot del proprio iPhone.

Si tratta di una versione di prova (in realtà riservata al primo milione di utenti) per cui è necessaria molta cautela prima dell'installazione ed è consigliabile effettuare un backup dei propri dati. Da tempi gli sviluppatori iscritti al Mac Developer Program hanno invece accesso all'anteprima di Yosemite.

Craig Federighi, senior vice president Apple del Software Engineering, non nasconde il suo entusiasmo: "Yosemite è il futuro di OS X con il suo incredibile nuovo design e nuove fantastiche app, il tutto progettato per funzionare perfettamente con iOS". E ancora, "progettiamo le nostre piattaforme, servizi e dispositivi insieme, quindi siamo in grado di creare un'esperienza lineare per i nostri utenti su tutti i nostri prodotti che non ha eguali nel settore. Si tratta di qualcosa che solo Apple può offrire".