iPad mini, iPad 4 o iPad 3, quale scegliere? L'iPad 2

Apple Online Store propone un iPad 2 16GB Wi-Fi ricondizionato a 319 euro. Dieci euro in meno rispetto alla versione 16GB Wi-Fi di iPad mini. E quasi 200 euro in meno rispetto ad iPad 4 Wi-Fi 16GB.

iPad 2 319 euro Apple Online Store vs iPad 4 vs iPad 3 vs iPad mini
 

Apple ha di recente ampliato la propria offerta tablet. La società di Cupertino ha infatti lanciato sul mercato iPad mini e iPad di quarta generazione (iPad 4). Apple ha sì nel contempo deciso di fermare in via definitiva la produzione di iPad di terza generazione, ma iPad 3 è ancora in commercio, a prezzi ribassati e fino ad esaurimento scorte.

Per comprare iPad 4 servono almeno 499 euro, se ci si accontenta della versione con supporto per il Wi-Fi e con capacità di archiviazione pari a 16GB. Chi vuole il massimo, ovvero iPad 4 64GB con Wi-Fi + Cellular (3G + LTE), deve sborsare 829 euro. Chi desidera invece iPad mini, deve impegnare una cifra minima di 329 euro, per disporre del supporto per il Wi-Fi e di 16GB di storage. Si sale a 659 euro per iPad mini 64GB Wi-Fi + Cellular. Già con il debutto sul mercato di iPad 3, Apple aveva riposizionato iPad 2: il tablet iOS di seconda generazione è in vendita a 399 euro nella versione 16GB Wi-Fi e a 519 euro nella versione 16GB Wi-Fi + 3G. Apple è solita proporre in seno ad Apple Online Store anche prodotti ricondizionati, con un anno di garanzia. In questo momento figurano a catalogo anche modelli di iPad 2. Fra questi, un iPad 2 con Wi-Fi e 16GB di spazio di archiviazione a 319 euro. Dieci euro in meno rispetto al prezzo di iPad mini 16GB Wi-Fi. Un’offerta analoga è presente anche su Apple Online Store USA, e secondo Rick Broida di CNET non è il caso di lasciarsela sfuggire.

In fondo, tra iPad mini e iPad 2 non cambia poi molto, sostiene Broida: entrambi sono equipaggiati con un processore dual-core Apple A5, entrambi offrono uno schermo con risoluzione di 1024 x 768 pixel. Chi opta per iPad mini deve inoltre fare i conti con il nuovo connettore Lightning, aggiunge l’esperto. E se si dispongono di accessori compatibili soltanto con il connettore dock a 30-pin si deve mettere mano al portafogli per acquistare nuovi accessori che garantiscano la possibilità di impiegare iPad mini.

iPad 4 rappresenta soltanto un refresh di iPad 3. A differenza di quest’ultimo, iPad 4 può contare su un processore che promette di fornire prestazioni due volte superiori, su un migliorato supporto per il Wi-Fi e per la tecnologia LTE, e su una videocamera FaceTime HD da 1,2 megapixel. Anche su iPad 4 bisogna fare i conti con il connettore Lightning. Rispetto ad iPad 3 e ad iPad 4, il “vecchio” iPad 2 non supporta la tecnologia Display Retina. Ma non tutti ritengono il Display Retina fondamentale. Soprattutto non tutti i consumatori sono disposti a spendere cifre minime pari a 500 euro. E ora che iPad 2, pur ricondizionato, è in vendita a 319 euro, è forse il caso di farci un pensiero.