iPad mini: dimensioni e caratteristiche. Test al via

Presso i laboratori di Cupertino, Apple sta lavorando su un tablet iOS dotato di un display da 7,85 pollici. iPad di prima generazione, iPad 2 e iPad 3 impiegano uno schermo da 9,7 pollici.

iPad mini 7.85 pollici 1024 x 768 pixel Apple Prototipo Mercato
 

Apple sta sviluppando una versione di iPad caratterizzata da dimensioni ridotte rispetto a quelle tipiche del tablet iOS. A renderlo noto è stato John Gruber nel corso di un podcast 5by5.

L’esperto di nuove tecnologie ha ottenuto informazioni in merito a un prototipo di iPad dotato di un display da 7,85 pollici e con risoluzione pari a 1024 x 768 pixel. La medesima risoluzione supportata dai pannelli LCD retroilluminati a LED montati su iPad di prima generazione e su iPad 2. Questi ultimi, si ricorda, impiegano schermi che in diagonale misurano 9,7 pollici. Anche il nuovo iPad, o iPad 3 che dir si voglia, monta un pannello da 9,7 pollici, ma supporta la tecnologia Display Retina.

Il prototipo di iPad mini in fase di sviluppo presso i laboratori di Cupertino è in grado di offrire una maggiore nitidezza rispetto ad iPad di prima generazione e ad iPad 2. Sebbene privo di supporto per il Display Retina, il cosiddetto iPad mini dispone infatti di un pannello a 163 punti per pollice. La densità supporta da iPad di prima generazione e da iPad 2, invece, è pari a 132 pixel per pollice. Per quanto riguarda il nuovo iPad, il pannello adottato sul tablet Apple di terza generazione supporta una risoluzione di 2048 x 1536 pixel a 264 pixel per pollice. Il dispositivo descritto da Gruber, dunque, permetterebbe agli utenti di beneficiare di una migliore esperienza di visualizzazione rispetto a quella garantita su iPad e iPad 2, mentre la stessa risulterebbe inferiore a quella veicolata attraverso il Display Retina di iPad 3. L’introduzione del Display Retina a bordo del nuovo iPad ha comportato la necessità per gli sviluppatori di riscrivere e ottimizzare applicazioni e giochi. L’eventuale debutto sul mercato di iPad mini di cui sopra, invece, non determinerebbe tale conseguenza. In altri termini, le app e i giochi sviluppati per iPad e iPad 2 offrirebbero una esperienza ottimale anche su iPad mini.

Apple, al pari di altri produttori hardware, costruisce molteplici prototipi di prodotto per esigenze di testing. Che presso i laboratori di Cupertino vi sia un iPad mini, quindi, non è notizia sorprendente. C’è da chiedersi, piuttosto, se tale dispositivo vedrà mai la luce sul mercato. Alcuni osservatori e analisti ritengono plausibile l’arrivo di un iPad mini sugli scaffali degli Apple Store. Il dispositivo, sostengono, consentirebbe ad Apple di affrontare meglio la concorrenza rappresentata da Amazon Kindle Fire e dal preannunciato Google Nexus Tablet.