iPad 4 vs iPad 3 vs iPad 2: confronto caratteristiche e prezzi in Italia. Video

La società di Cupertino ha provveduto a 'rinfrescare' il tradizionale modello di iPad con alcune caratteristiche già viste a bordo dei recenti device.

Connettore Lightning per l’iPad 4
 

Non solo iPad Mini. Il keynote di presentazione di Apple ha fatto luce anche sull’iPad di quarta generazione. In buona sostanza rappresenta una evoluzione ovvero un aggiornamento della più recente release della tavoletta digitale della mela morsicata presente sul mercato. Quali sono le novità introdotte? E quali le differenze rispetto a quanto finora proposto? La principale distinzione va cercata nel processore. Il cosiddetto iPad 4 è spinto dal nuovo dual-core con grafica quad-core A6X. Stando a quanto sostenuto dal produttore, le prestazioni raddoppiano e fanno del tablet "un concentrato di potenza". Il sistema operativo con cui è equipaggiato, poi, è il nuovo iOS 6.

Con questo refresh, Cupertino punta sul Display Retina. A differenza dell’iPad 2, il terminale esibisce uno schermo multitouch retroilluminato LED con diagonale da 9,7 pollici, risoluzione pari a 2.048 x 1.536 pixel a 264 ppi con tecnologia IPS e rivestimento oleorepellente a prova di impronte. Quella dell’iPad di seconda generazione è pari a 1.024 x 768 pixel a 132 ppi. La videocamera FaceTime HD, poi, è stata aggiornata a 720p. Così come è successo con l’iPhone 5 (e l’iPad Mini), è stato introdotto il nuovo e discusso connettore Lightning.

Di più, l’iPad di quarta generazione supporta il dual-band Wi-Fi 802.11n a 2,4 GHz e 5 GHz. A differenza del passato, è presente anche il Siri, l’assistente vocale utile per gestire le chiamate, sfogliare la rubrica, inviare brevi messaggi di testo o di posta elettronica. Dimensioni e peso non passano inosservati: 185,7 x 241,2 x 9,4 millimetri (più profondo rispetto all’iPad 2) per 652 grammi versione Wi-Fi) o 662 grammi (Wi-Fi + Cellular). Nessun cambiamento nella durata della batteria dichiarata: fino a 10 ore di navigazione in Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio e fino a 9 ore di navigazione su rete dati cellulare.

I prezzi sono stati già definiti. Il modello solo Wi-Fi sarà acquistabile nella triplice versione da 16 GB, 32 GB e 64 GB, al costo rispettivo di 499 euro, 599 euro e 699 euro. Quello con il supporto alla connettività su reti 4G LTE viene venduto con tre diverse soluzioni: 629 euro (16 GB), 729 euro (32 GB), 829 euro (64 GB).