iPad 3 prezzo come il predecessore? Tutti i dettagli

Il tablet Apple di terza generazione potrebbe essere proposto in vendita a prezzi in linea con quelli praticati dall’azienda di Cupertino per iPad 2. Le ipotesi in campo.

iPad 3 Prezzo iPad 2 Versioni Modelli LTE Offerte Bundle
 

Cresce l’attesa per la presentazione e per il successivo debutto sul mercato di iPad 3. Viene data pressoché per certo la pianificazione da parte di Apple di un evento speciale programmato per la prima settimana di marzo 2012, presso gli spazi del Moscone Center di San Francisco, California, teatro spesso impiegato dall’azienda di Cupertino per annunciare novità hardware. Lo staff del sito web iMore ha indicato anche la data: 7 marzo 2012. Una informazione che muove da una fonte a conoscenza dei progetti Apple. A indicare la data di uscita di iPad 3, invece, è stato Cult of Mac: 16 marzo 2012.

Oltre a interrogarsi sulle possibili caratteristiche di iPad 3, osservatori di settore, analisti e appassionati stanno elaborando ipotesi sulla politica di prezzo che Apple potrebbe praticare per la commercializzazione del tablet iOS di terza generazione. L’ipotesi che va per la maggiore suggerisce che Apple possa rendere disponibile per la vendita iPad 3 a un prezzo in linea con quello applicato a oggi per iPad 2.

Due sono i modelli di iPad 2 in commercio, declinati in tre differenti tagli di storage: iPad 2 Wi-Fi e iPad 2 Wi-Fi + 3G. In entrambi i casi, il tablet è disponibile nei tagli da 16GB, 32GB e 64GB. iPad 2 Wi-Fi può essere acquistato al costo di 484 euro (16GB), 584 euro (32GB), 685 euro (64GB). La versione con supporto per le reti mobili 3G, invece, è in vendita a 605 euro (16GB), 705 euro (32GB), 806 euro (64GB).

iPad 3, dunque, potrebbe essere proposto sul mercato ai medesimi prezzi praticati per iPad 2, o a cifre vicine agli stessi. Occorre però ricordare che il tablet Apple di terza generazione non dovrebbe mancare di supportare la connettività 4G/LTE. Si può ipotizzare l’arrivo di un iPad 3 con chip LTE riservato agli operatori di telecomunicazioni in grado di fornire servizi di connettività mobile a banda ultralarga. Per esempio, ai carrier AT&T e Verizon Wireless. iPad 3 con supporto LTE potrà essere acquistato anche con formula SIM-free, ovvero senza sottoscrivere alcun tipo di contratto? In caso di risposta affermativa, quanto inciderà sul prezzo finale la presenza del chip LTE? Si può ipotizzare anche un altro scenario: l’integrazione del suddetto chip in tutti i modelli di iPad 3 deputati ad accogliere una Micro SIM. Nei Paesi privi di infrastrutture per la tecnologia Long Term Evolution, l’integrazione del chip non porterà alcun beneficio. Semmai, forse, un carico maggiore sul prezzo finale.