iOS 7: Siri in italiano, Centro Notifiche, Centro di Controllo, funzioni multitasking. Come fare

Apple ha apportato cambiamenti profondi nel rinnovato sistema operativo, fra cui il Siri e il multitasking aggiornati e i nuovi Centri di controllo e notifiche.

iOS 7: come usare Siri, Centro di Controllo, Centro Notifiche
 

L'iOS 7 è disponibile e scaricabile da quasi tutti i device Apple. Tutte le informazioni in merito alle novità introdotte e alle modalità di installazione sono presenti nella nostra guida. Molte attenzioni sono rivolte ai miglioramenti del Siri. L'assistente vocale è disponibile anche con la lingua maschile. L'interfaccia è stata ridisegnata. Se attivato, le attività sullo schermo finiscono in secondo piano. Fra le fonti consultate nel rispondere alle domande degli utenti ci sono Wikipedia, Twitter e Bing. Fra le funzionalità, è anche possibile regolare la luminosità del display e richiamare chi ha cercato. Per scegliere occorre andare su Generale > Siri.

Non passa inosservato il Centro di controllo con cui accedere alle impostazioni del proprio dispositivo e alle app installate. Basterà sfiorare lo schermo verso l'alto, anche dalla schermata di blocco, per attivare o disattivare le varie opzioni come Uso in aereo, il Wi-Fi, il Bluetooth o la modalità Non disturbare. Altre funzionalità consentite sono il blocco della rotazione del display, la regolazione della luminosità, la gestione dell'ascolto dei brano musicale, il collegamento a dispositivi AirPlay, l'accesso alla calcolatrice, alla fotocamera, al timer e alla torcia.

Con il Centro notifiche, organizzato in Oggi, Tutte e Perse, è possibile consultare le email in arrivo, le chiamate perse, gli impegni inseriti nel calendario per la giornata in corso e per quella successiva. Basterà sfiorare lo schermo verso il basso, anche dalla schermata di blocco. Chi l'ha già testato racconta di una esperienza che, almeno all'inizio, è piuttosto disorientante. E se non è possibile tornare indietro, con la disattivazione delle principali impostazioni viene neutralizzato l'impatto con i tanti cambiamenti.

Fra le principali novità introdotte da Apple c'è anche il multitasking rivisitato. Si tratta della funzione per gestire tutte le applicazioni in esecuzione sul dispositivo iOS. Il passaggio da un'app attiva all'altra tiene conto della loro frequenza di utilizzo. Le app si scorrono orizzontalmente e per vedere le schermate d'anteprima di quelle aperte occorre premere due volte il tasto Home. Per chiudere un'app, occorre trascinarla verso l'alto e fuori dall'anteprima. Questo nuovo multitasking richiama quanto visto con Auxo dai possessori di un device su cui è stato effettuato il jailbreak.