iOS 7: guida come fare a bloccare, usare e gestire telefonate, iMessage, Facetime e messaggi

Con questa nuova versione del sistema operativo, Apple dà la possibilità di filtrare le chiamate e i messaggi in ingresso su iPhone.

iOS 7: come bloccare, usare e gestire telefonate, messaggi
 

Come fare a bloccare telefonate e messaggi da utenti indesiderati? Con l'iOS 7. Apple ha deciso di semplificare la vita ai consumatori. Il funzionamento è molto semplice: sarà sufficiente inserire il contatto nella nuova blacklist. Per raggiungerla occorre seguire il percorso Impostazioni > Messaggi e Impostazioni > Telefono. Analoga possibilità viene concessa con FaceTime che, con questa nuova versione del sistema operativo, permette anche le sole chiamate audio. L'utente contattato dalla persona inserita nella lista nera risulterà non disponibile.

In questo modo vengono scavalcati i servizi a pagamento proposti dagli operatori e il tweak iBlackList presente su Cydia con cui filtrare le chiamate e i messaggi in ingresso su iPhone. La funzionalità si affianca a quella proposta con l'iOS 6 con cui creare, da Non Disturbare, una lista di contatti autorizzati a chiamare. Passi avanti sono stati compiuti anche sul versante sicurezza. Seppure non immediatamente disponibile, sarà implementata la funzionalità per la memorizzazione delle password protette con la crittografia AES a 256 bit. In caso di richiesta da parte di un sito, per effettuare un acquisto online ad esempio, i campi vengono riempiti in automatico.

Oltre che per i nuovi iPhone 5S e iPhone 5C, su quali sarà pre-installato, l'iOS 7 è già gratuitamente scaricabile per iPhone 5, iPhone 4S e iPhone 4, per iPad 2, iPad display Retina di terza e quarta generazione, iPad mini, per iPod touch di quinta generazione e per Apple TV. Il download può essere effettuato direttamente dal device andando su Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software o tramite iTunes, aggiornato all'ultima versione disponibile, collegando con un cavetto l'iPhone, l'iPad o l'iPod al PC o al Mac.