iOS 7: guida e come fare ad usare mappe, batteria, Airdrop per trasferimenti foto e video

Sono tante le novità introdotte con il nuovo sistema operativo di Apple, fra cui AirDrop per iOS per la condivisione via Wi-Fi e Bluetooth di foto, video, contatti e dati.

iOS 7: batteria, mappe, Airdrop
 

L'app Mappe dell'iOS 7 era attesa al varco. Dopo l'abbandono di Google Maps e l'introduzione di un poco convincente nuovo sistema cartografico, appariva quasi essenziale un salto di qualità. La mappa è visualizzabile nei tre formati Standard, Ibrida o Satellite. Viene data la possibilità della condivisione via posta elettronica o attraverso i principali siti di social network come Twitter e Facebook. Per accedere ai preferiti occorre cliccare sull'icona dell'agenda a destra della barra di ricerca.

AirDrop per iOS consente la condivisione via Wi-Fi e Bluetooth di foto, video, contatti e dati. Basta toccare l’icona Condividi e scegliere uno o più destinatari. I file ricevuti vengono archiviati nelle rispettive cartelle di destinazione, per esempio le foto nell’app Immagini, i nomi e gli indirizzi in Contatti. Oltre che per iPhone 5S e iPhone 5C, AirDrop per iOS è compatibile solo con iPhone 5, iPad 4, iPad mini e iPod touch di quinta generazione. Di più, non funziona tra un dispositivo iOS e un Mac anche se compatibile con AirDrop e non consente l'utilizzo della connessione 3G del telefono.

Capitolo batteria, stando a quanto dichiarato a Cupertino, quella dell'iPhone 5S assicura 10 ore di conversazione in 3G, 10 ore di autonomia con il LTE attivo, 40 ore di riproduzione musicale e 250 ore in standby. Non ha reso noti i numeri relativi agli altri modelli di iPhone, ma sulla base delle prime rilevazioni non si sta registrando una grande differenza. Tuttavia ci sono alcuni modi per limitare il consumo energetico. Ad esempio è possibile eliminare gli sfondi animati andando su Impostazioni > Sfondi e Luminosità > Scegli sfondo. All'interno della sezione è possibile scegliere tra uno sfondo statico e uno dinamico ed è selezionabile il grado di luminosità.

Anche il discusso effetto 3D sensibile al movimento, introdotto dell'iOS 7, è disattivabile. Il percorso da seguire è Impostazioni > Generali > Accessibilità > Ridurre il movimento. Stesso trattamento per l'aggiornamento automatico in background delle app. Per fermarlo occorre andare su Generali > iTunes Store > Aggiornamenti. Si ricorda che il software è gratuitamente scaricabile per iPhone 5, iPhone 4S e iPhone 4, per iPad 2, iPad display Retina di terza e quarta generazione, iPad mini, per iPod touch di quinta generazione e per Apple TV. Tutti i dettagli sull'iOS 7 sono presenti nella nostra guida liberamente consultabile.