Apple TV: caratteristiche, data uscita e prezzi. Confermata esistenza

Webcam iSight e tecnologia Siri integrate. Design ispirato ad Apple LED Cinema Display. Due, se non quattro, i modelli. Con tagli da 40 a 60 pollici e risoluzione Full HD.

Apple TV iTV Siri iSight iCloud LED Cinema Display Full HD Caratteristiche
 

Un TV ad alta definizione, ispirato al design di Apple LED Cinema Display ed Apple Thunderbolt Display, ma con una diagonale di dimensioni maggiori. Con webcam iSight integrata per eseguire videochiamate FaceTime. E con tecnologia Siri, l’assistente personale ora in dote ad iPhone 4S. Sono le caratteristiche del prototipo di iTV che una fonte di Cult of Mac asserisce di aver visto in azione. Una gola profonda che in passato ha fornito anticipazioni che hanno poi trovato conferma nella realtà. Tuttavia, la cautela è d’obbligo, se non altro perché a un prototipo non sempre segue un prodotto commerciale.

Le indiscrezioni sui progetti Apple riguardanti il mercato dei TV hanno raggiunto l’apice lo scorso anno, in occasione del debutto sul mercato della biografia di Steve Jobs scritta da Walter Isaacson. Steve Jobs, aveva rivelato l’autore, era riuscito a trovare il modo per realizzare la più semplice delle interfacce utente per un apparecchio televisivo. «I’d like to create an integrated television set. It would be seamlessly synced with all of your devices and with iCloud…I twill have the simplest user interface you could imagine. I finally cracked it», le parole di Jobs. Un sistema d’intrattenimento integrato, quindi, attraverso cui fruire di tutti i contenuti sincronizzati tramite iCloud. La fonte di Cult of Mac sostiene che il prototipo in oggetto è proprio il dispositivo che Steve Jobs aveva in mente di produrre.

Il prototipo è stato visto in azione. La webcam iSight è dotata di una funzione per il riconoscimento facciale ed è capace di zoomare il viso dell’utente, nonché di seguirlo quando si sposta all’interno della stanza ove è piazzata Apple iTV. Una soluzione che permette di eseguire videochiamate FaceTime senza l’obbligo di rimanere posizionati di fronte al televisore. Apple iTV integra anche la tecnologia Siri. Riferisce la fonte di Cult of Mac che Siri può essere utilizzata proprio per avviare una videochiamata FaceTime.

Leander Kahney di Cult of Mac ha chiesto il parere dell’analista Paul Gagnon, direttore della divisione North American TV Research presso NPD DisplaySearch. Secondo l’esperto, Apple potrebbe presentare la sua prima linea di TV già entro la fine del 2012. Dovrebbe essere Sharp a fornire i pannelli. L’analista ipotizza che la dotazione hardware dei TV Apple sarà piuttosto convenzionale. Nessuna caratteristica di grido, dunque. Niente tecnologia OLED o risoluzione 4K, per esempio. Due, se non quattro, i modelli, compresi fra i 40 e i 60 pollici, e con risoluzione pari a 1920 x 1080 pixel. Con prezzi a partire da 1000 dollari per arrivare anche oltre i 2000 dollari. Uscita sul mercato? Nel 2013, probabilmente.

Di seguito, un video riguardante Apple LED Cinema Display