iPhone 6 e Nexus 6 e Nexus 6 e Android 5.0 o 4.5: novità quando mancano due giorni al Google I/O

Mercoledì 25 e giovedì 26 giugno, a San Francisco, si terrà l’edizione 2014 della conferenza organizzata da Google per gli sviluppatori. Nuove indiscrezioni sulle caratteristiche di iPhone 6.

Apple iPhone 6 iOS 8 Google Nexus 6 Android I/O 2014
 

iPhone 6 potrebbe integrare un barometro per la misurazione della pressione atmosferica e un altimetro per rilevare l’altitudine. A gestire i due nuovi sensori potrebbe essere il coprocessore di movimento M8. L’ipotesi muove dall’analisi di alcune righe di codice di iOS 8 e XCode 6 condotta dallo sviluppatore Ortwin Gentz di FutureTap, ha riferito Mark Gurman di 9to5Mac.

Gurman ha inoltre condiviso online le prime fotografie che ritrarrebbero il pannello LCD del display che sarà montato sul cosiddetto iPhone Air, il modello di iPhone di nuova generazione con schermo con diagonale da 5,5 pollici.

Nexus 6, ammesso che sia in cantiere, potrebbe non essere prodotto per Google da LG Electronics sulla base delle caratteristiche in dote ad LG G3, stando a un resoconto della pubblicazione olandese Draad Breuk.

Gli iscritti al Programma Sviluppatori iOS hanno ricevuto in settimana iOS 8 beta 2, la seconda release preliminare della nuova versione del sistema operativo mobile Apple svelata in occasione della recente WWDC 2014, la conferenza organizzata dalla casa di Cupertino per gli sviluppatori iOS e OS X.

Mercoledì 25 e giovedì 26 giugno si terrà un altro appuntamento dedicato agli sviluppatori, il Google I/O 2014. L’azienda di Mountain View potrebbe annunciare una nuova versione di Android, la cosiddetta release L, numerata forse 4.5 oppure 5.0.

La redazione di PhoneArena ha formulato alcune previsioni riguardanti le novità che l’edizione 2014 del Google I/O porterà con sé. La nuova versione del sistema operativo mobile del robottino verde potrebbe caratterizzarsi per un’interfaccia grafica completamente ridisegnata, nota con il nome in codice Quantum Paper. La probabilità di assistere a un annuncio in tal senso è pari all’80%, secondo PhoneArena.

Il Google I/O 2014 potrebbe portare con sé anche Google Fit, la controparte Android del framework HealtKit introdotto da Apple con iOS 8. Anche BigG, quindi, avrebbe intenzione di puntare su soluzioni tecnologiche per il tracciamento e l’organizzazione di dati riguardanti la salute e l’attività fisica (probabilità: 90%).

Google potrebbe inoltre annunciare un sistema operativo progettato per le automobili e denominato in codice Google Auto Link, in risposta a CarPlay di Apple (probabilità: 80%). Il Google I/O 2014 potrebbe anche essere occasione per vedere i primi smartwatch Android Wear firmati Samsung Electronics, Motorola ed LG Electronics. Si ricorda che Android Wear è una declinazione del sistema operativo Android progettata per i dispositivi indossabili (probabilità: 90%).

È piuttosto improbabile, secondo PhoneArena, che il palco del Google I/O 2014 sia destinato a ospitare anche Nexus 6 (probabilità 20%), mentre potrebbe essere la volta di un nuovo tablet, il Nexus 8 (probabilità: 60%). Difficile anche che Google annunci qualcosa di nuovo dal fronte Google Glass (50%) e Project Ara (20%).