Formula 1 2014 streaming gratis computer, pc, TV, cellulari, iPhone, smartphone, tablet Android, iPad

Sono diverse le opportunità per gli utenti per seguire i weekend di Formula 1 2014 in diretta TV o in diretta streaming su PC, smartphone e tablet.

Formula 1 2014 streaming gratis PC, computer, TV, cellulari e tablet
 

A proporre in diretta TV ogni istante delle prove libere, delle qualifiche, dei warm up e delle gare del campionato 2014 della Formula 1 c'è Sky. Sui due canali dedicati messi a disposizioni degli abbonati consente la personalizzazione della visione grazie al mosaico interattivo. A completamento della proposta c'è l'app Sky Go per la visione in mobilità da smartphone e tablet. Infine ecco SkyOnline: senza bisogno di sottoscrivere alcun abbonamento, i consumatori possono acquistare le singole gare, al costo di 9,90 euro, che comprendono tutto il weekend di Formula 1: prove libere, qualifiche e corsa.

Anche quest'anno per la Rai è prevista la diretta di un numero limitato di gare stagionali. Altri sicuri punti di riferimento sono il sito ufficiale della formula1.com e l'app per iPhone e iPad, smartphone e tablet Android e Windows Phone e BlackBerry. Sono contenute informazioni ufficiali sulle 4 ruote ovvero il calendario delle partenze, le informazioni su circuiti, piloti e scuderie, statistiche, commenti audio e testuali, la trasmissione delle comunicazioni radio. Strettamente legato agli appuntamenti del weekend è l'app Formula Sport - 2014 Calendar.

Sul satellite è possibile cercare il canale svizzero RSI La2, quello svizzero tedesco RTL e quello austriaco ORF che trasmettono le immagini della gara. Segnaliamo infine a titolo informativo che i siti come Rojadirecta, Firstrowsports e SportLemon trasmettono la diretta streaming pur senza avere la titolarità dei diritti.

Accanto alla classifica piloti, è decisamente accesa la lotta nella graduatoria costruttori. Si ricomincia da questa situazione: Mercedes 154, Red Bull 57, Force India 54, Ferrari 52, McLaren 43, Williams 36, Toro Rosso 8, Sauber 0, Lotus Renault 0, Marussia 0, Caterham 0.