Cellulari Sony Xperia: Android 4.0. Data aggiornamento e lista modelli. Non c'è il Play

Saranno aggiornati a Android 4.0 numerosi cellulari di Sony Mobile (ex Sony Ericsson). Tra questi però non ci sarà Xperia PLAY.

Sony xperia s aggiornamento android 4 ice cream sandwich
 

Sony Mobile punta ad aggiornare ad Android 4.0 numerosi modelli dei suoi smartphone. Tra questi l’Xperia S, uno degli smartphone più apprezzati del colosso hi-tech giapponese.

In particolare l’aggiornamento riguarderà innanzi tutto la serie Xperia NXT, a cui appartengono proprio l’Xperia S – il primo a ricevere l’update, alla fine di giugno 2012 –, ma anche l’Xperia P e l’Xperia U. Quest’ultimo riceverà l’aggiornamento entro la fine del 2012.

Ovviamente l’aggiornamento riguarda anche altri smartphone. In particolare hanno già ricevuto l’update a Android 4.0 Ice Cream Sandwich già dal mese di aprile scorso Xperia Arc S, Xperia Ray e Xperia Neo V. Dalla prossima settimana toccherà invece a Xperia Arc, Xperia Neo, Xperia mini, Xperia Mini Pro, Xperia Pro, Xperia Active e Sony Ericsson Live con Walkman.

La versione che sarà installata nei dispositivi sarà Android 4.0.4. Gli smartphone che avevano ricevuto l’aggiornamento a Android 4.0.3 potranno anch’essi essere aggiornati all’ultima versione del sistema operativo.

Contrariamente alle attese degli utenti non sarà possibile aggiornare ad Ice Cream Sandwich lo smartphone Xperia PLAY. Malgrado il disappunto dei suoi possessori, la ragione addotta è che “una valida e stabile esperienza d’uso, soprattutto con i giochi, non è garantita su questo smartphone con Ice Cream Sandwich”. In sostanza, Android 4.0 non porta miglioramenti alle funzionalità dell’Xperia PLAY, al contrario renderebbe il dispositivo meno performante.

In sostanza a pagarne maggiormente le conseguenze sarebbero i giochi, che con ICS sarebbero meno stabili e perfino più lenti. Per un cellulare concepito proprio per dare il massimo dell’esperienza d’uso con i giochi è un prezzo da pagare troppo alto.

Da notare che l’aggiornamento dell’Xperia PLAY era già stato fissato per maggio-giugno. La diffusione di una versione beta della ROM di Android 4.0 da provare su un campione di smartphone sbloccati aveva permesso a un gruppo affidabile di utenti esperti di testarla in anteprima. Il risultato è stato negativo e Sony ha deciso di fermare il rilascio dell’update per evitare spiacevoli conseguenze agli utenti.