Xwebs, nuovo browser, da 100 a 500 volte più veloce di explorer

arriva Xwebs, un software messo a punto da un ragazzo irlandese di 16 anni, Adnan Osmani, che candidamente dichiara un aumento della velocità di navigazione - utilizzando un normale modem a 56k - dal 100 al 500 per cento.

 

E' guerra aperta ai browser tradizionali. Explorer, e anche Navigator, devono tremare, perché l'arrivo di nuovi programmi di navigazione internet più agili e veloci potrebbero metterne in crisi la diffusione.

Dopo Safari, il browser Apple per Mac OsX, adesso arriva Xwebs, un software messo a punto da un ragazzo irlandese di 16 anni, Adnan Osmani, che candidamente dichiara un aumento della velocità di navigazione - utilizzando un normale modem a 56k - dal 100 al 500 per cento. A garanzia delle potenzialità di questo browser, i 18 mesi di lavoro di Osmani , il premio più ambito riservato ai giovani scienziati d’Irlanda e una sessione di test, tutti incredibilmente positivi, condotti dagli scienziati dello University College di Dublino.

Già questo sarebbe sufficiente per dimostrare la straordinarietà di questo browser. Ma le innovazioni non si fermano a questo. E’ infatti dotato anche di una barra per DVD: in pratica è possibile guardare un film in un riquadro di qualsiasi dimensione continuando a navigare in tutta tranquillità. Xwebs, inoltre, utilizza un’interfaccia grafica particolarmente semplice: una simpatica figura animata, Phoebe, che guida l’utente nell’intero percorso di esplorazione del software. “Phoebe può leggere a voce alta intere pagine web “dichiara Osmani. “Ho pensato che potesse risultare molto utile ai non vedenti e ai cybernavigatori più piccoli”. Come era prevedibile è iniziata una vera e propria corsa per riuscire a garantirsi l’esclusiva da parte delle maggiori compagnie di informatica e telecomunicazioni. Osmani si è affrettato a proteggere la propria invenzione brevettandola.