VPN, a cosa servono oltre all’aspetto sicurezza

Sbloccare l’accesso a tantissime piattaforme estere con le reti VPN

Cosa permettono di fare le reti VPN
 

Si parla sempre più di frequente negli ultimi tempi dell’importanza di poter contare su una VPN. Ebbene, non si tratta unicamente di una questione di sicurezza, anche se è abbastanza ovvio come, nella maggior parte dei casi, una rete del genere viene utilizzata proprio proteggere la propria privacy durante la navigazione online.

Ad esempio, per chi ama scommettere online, utilizzare una rete VPN rappresenta un altro strumento a difesa della propria privacy e dei propri dati. Ultimamente, infatti, le scommesse online sono sempre più apprezzate, anche per una mera questione di praticità. Al giorno d’oggi, infatti, piazzare una puntata direttamente sul web è davvero un gioco da ragazzi, considerando come tramite il proprio smartphone si può scommettere anche stando comodamente seduti sul divano. Occhio, prima di cominciare a puntare, alla scelta della migliore piattaforma per le proprie esigenze, verificando sempre la presenza del marchio AAMS.

Cosa permettono di fare le reti VPN

L’aspetto legato alla sicurezza è indubbiamente quello che emerge fin da subito quando si parla di reti VPN. In realtà, però, consente di raggiungere anche altri obiettivi. Ad esempio, permette di eseguire l’accesso a qualsiasi tipo di servizio online, oltrepassando ogni tipologia di blocco e di censure, in maniera completamente sicura ovviamente.

Diamo un’occhiata a quelle che sono le principali funzionalità che si possono sfruttare tramite una delle numerose reti VPN che vengono proposte online. ad esempio, chi ha un abbonamento a Sky ed è solito utilizzare lo strumento di Sky Go per vedersi, ad esempio, le partite di calcio in diretta streaming, può sfruttare in maniera estremamente utile una rete VPN.

Sì, dal momento che l’uso di una rete VPN consente di oltrepassare i vari blocchi e godersi tutti i vari contenuti che vengono trasmessi da parte di Sky Go anche dall’estero. Nella maggior parte dei casi, infatti, chi ha provato a collegarsi al portale al di fuori dai confini italiani, deve scontrarsi con l’accesso negato. Invece, usando una VPN e scegliendo un server italiano, ecco che questo, come tanti altri servizi, si potranno sfruttare come se vi trovaste fisicamente in Italia, anche se invece in quel momento siete dall’altra parte del mondo. Abbiamo portato l’esempio di Sky Go, ma il discorso vale esattamente per ogni altro portale che offre simili contenuti e che ha dei blocchi di accesso dall’estero.

Avete intenzione di dare un’occhiata spesso e volentieri ad un gran numero di show televisivi oppure a degli eventi sportivi che vengono trasmessi unicamente sulle reti televisive di altre nazioni? Ci sono tantissimi programmi, infatti, che si potrebbe guardare in via del tutto gratuita in streaming sul web, ma che in realtà sono bloccati a tutti coloro che non hanno un indirizzo IP della nazione in cui si trova il canale tv.

Sbloccare l’accesso a tantissime piattaforme estere

Per lo stesso motivo, si può sbloccare l’accesso a tantissime altre piattaforme, come ad esempio Netflix, Hulu e numerosi altri provider di servizi tv che sono collocati negli States. Volete evitare, ad ogni modo, ogni tipo di censura, non solo morale, ma anche politica, e effettuare la navigazione su ogni tipologia di sito web? Allora una rete VPN torna estremamente utile in queste occasioni.

Per le aziende le reti VPN rappresentano uno strumento fondamentale per tutelare le attività online che vengono svolte, ma anche per i privati i vantaggi sono proprio dietro l’angolo. Basti pensare, ad esempio, al fatto di poter navigare sul web in modo anonimo, con i dati che vengono criptati e, di conseguenze, non sono visibili a terzi che cercano di spiare la navigazione di tutti gli utenti. Quindi, rete VPN fa rima anche con tutela della privacy. Infine, interessante notare come l’uso di questo strumento consente anche di evitare i filtri p2p e torrent del proprio provider.