Singles Day 2018, il Black Friday cinese che sfida Amazon e gli altri. E si può comprare anche da Italia

Il Singles Day cinese come il Black Friday di Amazon: ancora un’altra giornata di shopping online a prezzi scontati. Come funziona in Italia

Single Day 2018 cinese sfida Amazon acquisti
 

Dal Black Friday al Singles day cinese: sono le ghiotte occasioni ormai diventate consuete abitudini annuali che permettono agli amanti dello shopping di sbizzarrirsi anche online. Ci si appresta, infatti, al Black Friday di Amazon, appuntamento in programma il 23 novembre ma al via già dal 19, e ci si prepara anche al Singles Day 2018 cinese, in programma, come ogni anno ormai, l'11 novembre.

Singles Day: cos'è e come funziona

Esattamente come previsto dal Black Friday, anche il Singles Day offre la possibilità di fare acquisti online a prezzi super scontati per una intera giornata. Questa se volgiamo chiamarla ricorrenza nasce a metà degli anni Novanta fra gli studenti dell’università di Nanchino e dedicata ai cuori solitari, giorno che ben presto diventa una festa sorta di anti-San Valentino durante il quale vengono organizzati eventi e feste vietate, però, alle coppie. Poi nel 2009 il colosso dell’e-commerce cinese Alibaba proprio per questa giornata dedicata ai single decide di organizzare una giornata di shopping a saldi sul suo sito Taobao. E in men che non si dica è grande successo.

A distanza di qualche anno, a Taobao si aggiungono altri negozi online cinesi, come Jumei, JD.com, Vipshop, ma anche Xiaomi, Honor e Disney. E così il Singles Day cinese diventa un vero e proprio sfidante del Black Friday di Amazon, tanto che nel 2011, stando alle ultime notizie, i siti di Alibaba Taobao e Tmall vendono prodotti per ben un miliardo di dollari, l’anno scorso l’anno scorso la sola Alibaba ha incassato 9,3 miliardi di dollari in 24 ore, e nel 2012 il Singles Day ha sorpassato il Cyber Monday, diventando ufficialmente la giornata di shopping online più grande del mondo.

Singles Day: come fare acquisti anche in Italia

In occasione del Singles Day è possibile fare acquisti anche in Italia e i negozi online che partecipano alla giornata di shopping a saldo propongono offerte dedicate proprio per il nostro Paese e l’Europa in generale. Per esempio, per il Singles Day di quest’anno, Honor, il marchio di smartphone controllato da Huawe, ha annunciata un’offerta che prevede che gli ordini online di ogni device a sua firma numero 1, 11, 111, 1111, 11.111 saranno a carico della casa, mentre per tutti gli altri sarà previsto uno sconto del 50% sugli accessori e dei gadget omaggio con l’acquisto di determinati telefoni.

In generale, per qualsiasi genere di acquisti, i prezzi in dollari sono molto bassi perché vengono venduti direttamente dai produttori e sono comunque prodotti cinesi e quindi realizzati con un costo del lavoro minore. Il consiglio per effettuare acquisti nel giorno del Singles Day è innanzitutto acquistare solo da rivenditori giudicati affidabili da altre persone, evitando transazioni direttamente su un conto bancario di un venditore anche se richiesto ma affidandosi solo ad AliExpress, sito che si occupa di proteggere i propri clienti da acquisti sbagliati aiutando a trovare sostituzioni o fornendo rimborsi in caso di prodotti danneggiati, diversi da quelli pubblicizzati o mai arrivati.

Bisogna poi considerare i costi di spedizione, che possono essere quelli della posta ordinaria ma i cui tempi sono lunghissimi, si arriva fino anche a due mesi di attesa per l’arrivo della merce acquistata, e le possibili spese di dogana. In particolare, è bene sapere che non sono previsti costi di dogana per i prodotti che costano meno di 150 euro né per quelli che costano tra i 22,01 e i 150 ma per questi ultimi è richiesto il pagamento dell’Iva. Nessun costo previsto, infine, per i prodotti che costano meno di 22 euro.