Simulatore di vecchiaia: un' applicazione finalmente utile

Dopo l'indigestione di virtualità di questi anni, cominciano le prime applicazioni pratiche (ed utili) . I tedeschi hanno costruito il primo simulatore di terza età. Si tratta di una speciale tuta...

 

Dopo l'indigestione di virtualità di questi anni, cominciano le prime applicazioni pratiche (ed utili) .
I tedeschi hanno costruito il primo simulatore di terza età.
Si tratta di una speciale tuta, simile a quelle usate dai motociclisti, appesantita di 6 KG distribuiti in vari punti per simulare il senso di pesantezza generale, cuffie e visori riducono udito e vista, le giunture di braccia e gambe sono indurite.
La usano progettisti e addetti di numerosi settori dell'industria, che possono così avere un'idea delle difficoltà che i cosiddetti anziani incontrano nella vita di tutti i giorni.

Per sdaperne di più:
http://www.iol.co.za/index.php?click_id=31&art_id=qw1039668480796B241&set_id=1