iPhone 11 o X1-X2 nuovo modello 2018: caratteristiche, prezzi, data uscita. Prime indiscrezioni

Prime indiscrezioni sul prossimo melafonino: sarà con schermo curvo e touchless. In arrivo forse il prossimo anno

Prime indiscrezioni prossimo iPhone curvo
 

Display curvo e touchless: potrebbe avere queste particolari caratteristiche tecniche il prossimi gioiellino di Casa Apple. Stando a quanto riportato da recenti indiscrezioni, la Società di Cupertino avrebbe intenzione, come ormai d'abitudine, di presentare il prossimo mese di settembre 2018 nuovi iPhone. Ciò che chiaramente ci si chiede oggi è come potrebbero essere i nuovi melafonini.

iPhone 11 o X1-X: nuovo modello 2018

Il nuovo modello di iPhone che, sempre secondo le indiscrezioni che circolano, potrebbe l'11 o X1-X2, potrebbe essere curvo ed essere in grado di di leggere i gesti degli utenti. Questo, per lo meno, quanto riportato dall'autorevole Bloomberg. Tuttavia, stando a quanto precisato dallo stesso da Bloomberg, a differenza del Samsung Galaxy S, la curvatura non sarebbe sui lati lunghi ma sulla parte inferiore dello smartphone. Citare Samsung sembrerebbe d'obbligo considerando che le ultimissime notizie di qualche mese fa riguardavano proprio produzione di nuovi smartphone Samsung con display pieghevole a partire dal prossimo mese di novembre 2018. E la conferma di questa novità è arrivata direttamente da Samsung.

In occasione dell’ultimo Mobile World Congress tenutosi a Barcellona, infatti, il colosso coreano ha annunciato l’arrivo entro l’anno di un inedito dispositivo pieghevole di cui si parla da anni, la cui produzione dovrebbe partire proprio dal prossimo novembre. Il nuovo rivoluzionario smartphone Samsung, stando a quanto trapelato, dovrebbe avere un display ripiegabile da 7,3 pollici e integrare la nuova versione dell’assistente vocale Bixby. Riuscirà, dunque, Apple a battere anche questa volta la concorrenza?

iPhone 11 o X1-X2: come sarà

Tornando alle indiscrezioni sul prossimo iPhone rese notte da Bloomberg, se da un punto di vista estetico la novità più grande dovrebbe essere la curvatura, da un punto di vista tecnico il cambiamento più importante e significativo dovrebbe essere a possibilità di gestire lo smartphone senza toccare il display, che secondo le indiscrezioni sarà sempre Oled. Con il nuovo iPhone, i gesti degli utenti potranno, dunque, essere semplicemente letti dallo smartphone a pochi centimetri dallo schermo.

Questa novità potrebbe affiancarsi alla tecnologia 3D Touch che permette già di accedere a funzioni speciali delle app premendo sullo schermo in modo più intenso del normale. Ma le indiscrezioni sul prossimo iPhone non finiscono qui: secondo KGI, infatti, i nuovi smartphone dovrebbero essere ben tre, uno da 5,8 pollici, uno Plus con schermo da 6,5 pollici e uno da 6,1 pollici con display Lcd e low-cost. In realtà, è possibile che, in generale, i prezzi del prossimo, o dei prossimi, iPhone siano più bassi rispetto agli ultimi, considerando le lamentele arrivate dagli stessi affezionati della Casa in occasione del lancio ufficiale dell’ultimo iPhone X, considerato eccessivamente costoso.

Quanto riportato finora sull’eventuale nuovo iPhone dotato di schermo curvo e touchless non trova ancora alcuna conferma ufficiale e secondo molti si tratta di novità che se davvero pronte al debutto sui prossimi melafonini non arriveranno prima del 2019. Non resta, dunque, che continuare a seguire le notizie che man mano arriveranno sui prossimi progetti Apple per capire se davvero assisteremo ad una rivoluzione del design dell’iPhone.