DS 7 CROSSBACK lusso ed eccellenza per un suv dai consumi ridotti

Motore, consumi, emissioni, prestazioni, prezzi e dotazioni del SUV DS 7 CROSSBACK

SUV DS 7 CROSSBACK
 

Qualità ed esclusività per il SUV DS 7 CROSSBACK. Perché da qualunque angolazione lo si guardi si rimane sorpresi dall’aspetto generale e dalla bellezza dei particolari. In fondo proprio questo è il marchio di fabbrica della casa automobilistica francese: in tutti i modelli si respira aria di lusso ed eccellenza, artigianalità e maestria. E succede anche nell’allestimento Performance Line e nel colore Bianco Assoluto Pastello di DS 7 CROSSBACK. Difficile resistere a un SUV così raffinato e in grado di distinguersi in un segmento di mercato così affollato. E ci riesce perché tutte le componenti, dalla carrozzeria agli interni, sono state realizzate con il medesimo gusto e impareggiabile abilità.

DS 7 CROSSBACK: motore, consumi, emissioni e prestazioni

Scegliere la variante Performance Line di DS 7 CROSSBACK significa puntare sul SUV del gruppo PSA con finiture in nero per le cornici dei finestrini e dettagli di carrozzeria e cerchi in lega neri da 19 pollici Beijing con il mozzo color rosso. Stile e bellezza, ma anche prestazioni e numeri di tutto rispetto. Il SUV è infatti alimentato dal motore benzina Puretech 225, turbo e con Stop&Start, quattro cilindri con 225 CV e coppia di 300 Nm tra 1.650 e 1.900 giri/min. Il performante propulsore adotta il cambio automatico EAT8 a otto rapporti. I consumi sono tutti dalla parte del cliente: fino a 5,8 litri per 100 km. Pollice in su anche per le emissioni, parametro fondamentale su cui prestare sempre più attenzione. Nel caso di DS 7 CROSSBACK Performance Line, d’ispirazione Gran Turismo, sono pari a 135 grammi di CO2 per chilometro, naturalmente in perfetta linea con la normativa europea.

E poi c’è naturalmente tutto il carico di tecnologia che colloca il SUV Premium ai vertici della categoria. Uno dopo l’altro trovano spazio il sistema Valvetronic, il filtro antiparticolato GPF, il freewheeling ovvero il disaccoppiamento del cambio in rilascio d’acceleratore a velocità comprese tra 20 e 130 Km/h e l’alzata delle valvole in aspirazione. DS 7 CROSSBACK porta con sé anche la fasatura variabile, la pressione d’iniezione a 200 bar, la riduzione degli attriti grazie a una nuova generazione di pistoni e la turbina twinscroll con waste gate elettrico. Tutte soluzioni in grado di migliorare l’efficienza, far risparmiare in termini di consumi e rendere l’esperienza di guida più piacevole. Che diventa più sicura grazie alla presenza di innovativi e collaudati sistemi di aiuto al conducente, come il DS Connected Pilot, il DS Advanced Safety, il DS Night Vision e il DS Park Pilot.

Prezzi e dotazioni del SUV

Comodità a bordo significa anche guidare l’auto in un contesto tecnologico di qualità. DS 7 CROSSBACK Performance Line convince con i due display da 12 pollici a bordo attraverso cui rimanere costantemente aggiornati con informazioni preziose come la navigazione, la modalità di marcia, i dati d’aiuto alla guida e lo stato generale del SUV.

Il grande display nel bel mezzo della plancia permette invece di calibrare le funzioni di bordo ed è compatibile con i sistemi operativi iOS e Android per connettere lo smartphone. Punto di forza e distinzione è anche l’impianto audio realizzato in collaborazione con Focal, esclusiva di questo SUV Premium che fa venire la voglia di salire a bordo e non scendere più.

Il ventaglio dei prezzi per la versione a benzina di DS 7 CROSSBACK varia da 33.650 euro per la versione Business con propulsore PureTech 130 e fino a 44.250 euro per la Grand Chic con motore PureTech 225. Della gamma fanno parte anche le versioni alimentate a diesel con 130 e 180 CV.