Nexus 2015 nuovo modello cellulare Google: prezzi, caratteristiche, nuove funzioni, uscita, modelli tra conferme e smentite

Facciamo il punto sulle indiscrezioni più recenti che girano attorno al prossimo smartphone top di gamma di Google, il Nexus 2015.

Nexus 2015 nuovo modello cellulare Google
 

Il Nexus 2015 rappresenta uno spartiacque decisivo per Google. Con il prossimo smartphone top di gamma, la società di Mountain View proverà a gettarsi alle spalle le deludenti prestazioni commerciali del Nexus 6. Seppur qualitativamente apprezzato, il device non è riuscito a fare breccia per via della perdita di quell'identità esibita dal precedente Nexus 5. Ecco allora che BigG potrebbe fare un passo indietro ovvero rinunciare a qualche caratteristica di primo piano e proporre un dispositivo competitivo dal punto di vista del rapporto tra prezzo e qualità. Già, proprio il costo di listino è stato uno dei punti di debolezza del Nexus 6: 569 euro per la release da 32 GB, 649 euro per quella da 64 GB.

Ecco allora che il Nexus 6 dovrebbe essere più economico, ma stando alle indiscrezioni più recenti, Google potrebbe realizzare due modelli, uno con schermo da 5,7 pollici, più costoso, da mettere nelle mani di Huawei, e un secondo con display da 5,2 pollici da affidare a LG. Tra le caratteristiche tecniche del terminale di cui si sta vociferando nelle ultime settimane ci sarebbero un display Amoled, la presenza del processore Exynos 7420, la dotazione con una fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel e con una videocamera anteriore da 2,1 megapixel. E ancora, batteria da 2.700 mAh, sistema di ricarica senza fili, connettività NFC (Near Field Communication) per effettuare pagamenti in mobilità.

Il tutto ruoterà attorno al nuovo sistema operativo Android 6.0 o Android M con cui sarà inizialmente equipaggiato. Le prime informazioni ufficiali sul software sono attese già sul palcoscenico del Google I/0 2015, in programma al Moscone Center West di San Francisco, in California, il 28 e il 29 maggio. In merito ai tempi di uscita, l'appuntamento con il top di gamma di Google è solo in autunno.