Garanzia notebook Asus: sostituzione totale monitor per un solo pixel difettoso

Asus introduce la formula Zero Bright Dot, un programma di garanzia che prevede la sostituzione dell’intero pannello di un notebook Asus in presenza di punti luminosi.

Asus e la formula di garanzia Zero Bright Dot
 

Asus ha annunciato l’introduzione della formula Zero Bright Dot, un programma di garanzia che prevede la sostituzione dell’intero pannello di un notebook Asus nel caso in cui anche un solo pixel rimanga acceso in via permanente.

Il bright dot (punto luminoso) è un sotto-pixel di colore rosso, verde o blu che resta, appunto, perennemente acceso. Non rientrano nelle condizioni di garanzia Zero Bright Dot i cosiddetti dark dot (punto oscuro), i sotto-pixel spenti e non illuminati in via permanente. Asus è l’unico player di settore a prevedere la sostituzione del pannello LCD difettoso qualora, entro 30 giorno dall’acquisto, dovesse comparire un pixel acceso, di qualsiasi colore, se sul display LCD è presente uno sfondo scuro.

La formula Zero Bright Dot, informa una nota del produttore, riguarda tutti i notebook Asus, incluse le serie Asus U, Asus K, Asus X, Asus G, Asus N e NX, Asus VX, e i notebook professionali delle serie Asus B e P.

Autore: Andrea Galassi