Gmail: urgente cambio password. Email violate da cinesi

Occorre urgentemente cambiare password alle email di Gmail, stando a un avviso inviato a migliaia di utenti da Google, che avverte di possibili azioni di attacco da parte della Cina.

Google sotto attacco
 

È di nuova guerra tra Google e la Cina. Da venerdì sera, infatti, hanno iniziato a comparire dei messaggi automatici sulle caselle di posta elettronica di Gmail che avvertono i singoli utenti di possibili visite illegali alla propria email e invitano a cambiare urgentemente la password. La notizia era stata data da ThreatPost e all'inizio, visto il no comment di Google che tuttora dura pareva esssere poco credibile.

Ma il messaggio – che tradotto suona più o meno così: 'Il tuo account è stato visitato di recente dalla Cina' – si sta moltiplicando tra le caselle di Gmail e segnalazioni arrivano oltre che dagli Stati Uniti anche da utenti europei, italiani compresi. Da sottolineare che Google sta cambiando le modalità di accesso ai propri servizi (Gmail compresa) introducendo il doppio login per una maggiore sicurezza.

Ma che interessi avrebbero i cinesi a leggere le email altrui? Stando a quanto riportato da diversi siti d'oltreoceano che stanno seguendo minuto per minuto la vicenda, sembra che non ci siano particolari caselle email colpite, quasi che l'attacco colpisca in modo casuale anche tanti privati cittadini che non hanno nulla a che fare con la Cina.

Sembra, dunque, essere un attacco più mirato a minare la credibilità di Google e dei suoi sistemi informatici piuttosto che diretto a rubare informazioni particolari, anche se rimane valida l'ipotesi di utilizzo delle email e delle relative identità elettroniche per possibili frodi o azioni di spamming. Proprio per questa eventualità, Google ha iniziato a mandare messaggi di alert che invitano a cambiare password più velocemente possibile.

Autore: Marcello Tansini

Ultimi articoli correlati: