Contratto per realizzazione siti Web e programmi: bozza e fac-simile utilizzabile da tutti

Oscon è un pacchetto che comprende un contratto per la vendita di software, siti Web e altri servizi, una nota di lavoro, una ricevuta per prestazioni occasionali e una carta intestata personalizzabile.

 

Sono numerosi gli operatori nel campo dell’IT che si trovano a realizzare occasionalmente dei siti Web o delle applicazioni per terzi ma non dispongono di una competenza specifica per redigere un contratto. Molto spesso sono tecnici che non hanno una partita IVA e quindi non possono rilasciare regolare fattura.

Per venire incontro a questo tipo di esigenze è stato realizzato un modello di contratto standard e di altri utili documenti di tipo open source, utilizzabili da chiunque.

Si chiama Oscon e sostanzialmente è un pacchetto che comprende un contratto per la vendita di software, siti Web e altri servizi, una nota di lavoro, una ricevuta per prestazioni occasionali e una carta intestata che può essere facilmente personalizzata.

Chi avesse bisogno di ulteriori informazioni o di un aiuto per la personalizzazione del contenuto del pacchetto, può anche accedere al forum di Oscon, dove è possibile anche leggere una quantità di interventi e chiarimenti in merito a questioni di carattere giuridico, vera nota dolente per tutti i non esperti di tematiche di amministrazione e di legge.

La versione di Oscon che si può scaricare è la 2.7, aggiornata a gennaio 2008 grazie al contributo di numerosi avvocati e commercialisti. Questi hanno fornito la loro consulenza a titolo gratuito per mettere qualsiasi utilizzatore in condizione di proporre contratti e documenti legali perfettamente allineati con la normativa attuale.

Autore: Pierluigi Emmulo