Simboli, librerie e istanze

SIMBOLI, LIBRERIE E ISTANZE

Una delle grandi caratteristiche di Flash è il modoveloce e facile col quale anima gli oggetti del documento:dei veri e propri cambiamenti di posizionamento ecaratteristiche nel tempo. Per poter capire il processodell'animazione è necessario capire cosa siintende per simboli, librerie eistanze.

I SIMBOLI

In Flash un simbolo è un oggetto"riutilizzabile". Può essere un elementografico semplice o complesso come un movie clip che si muovein un altro movie clip (MCnidificato). Lo scopo dei simboli è quello chepermette la creazione di oggetti che possono esserearchiviati in una libreria, quindi riusati e modificati.Qualsiasi elemento può diventare un simbolo, unoggetto grafico, un pulsante, un'animazione e persino uncarattere, tutti archiviabili e riutilizzabili.
I simboli permettono di mantenere le dimensioni del filmatoridotte con un download più veloce.

Ci sono tre tipi di simboli:

· Grafico
· Pulsante
· Movie clip

Ognuno di questi simboli ha una sua funzione specifica.

CREARE DEI SIMBOLI

Si possono creare dei simboli in due modi. Si puòconvertire un oggetto che si è già creato in unsimbolo, o direttamente creare un oggetto come simbolo.
Per trasformare un oggetto in un simbolo grafico, bisognaselezionare l'oggetto che si vuole convertire e con laLibreria aperta spostarlo all'interno della stessa; siaprirà immediatamente la finestra Converti inSimbolo

 

Nominare il nuovo simbolo e selezionare il comportamentografico, quindi cliccare su OK. L'oggetto è ora unsimbolo archiviato nella Libreria e può essereriutilizzato sia nel documento dove è stato creato chein altri. Il nuovo oggetto ora avrà anche una suaLinea Temporale.
I simboli possono anche essere creati selezionando NuovoSimbolo dal menu Inserisci, nominandoli e dandoglil'appropriato comportamento.


LE LIBRERIE

Tutti i simboli sono archiviati nelle librerie e ognidocumento ha la sua Libreria. Macromedia Flash fornisce anchealtre librerie, Librerie Comuni, che contengono simboliutilizzabili in ogni documento. Per visionare la libreriaè sufficiente selezionare dalla barra dei menu la voceFinestra/Libreria. Come si può notare dalla figura laLibreria prende il nome dal documento sul quale si stalavorando. Per visualizzare le altre librerie disponibili diFlash basta selezionare Librerie Comuni dal menu Finestra.

 

LE ISTANZE

Fino adesso si è parlato di simboli e del loroposizionamento all'interno della Libreria. Una volta cheil simbolo è nella libreria lo si puòsemplicemente trascinare sullo stage, Flashposizionerà una copia del simbolo sullo stage. Quandoun simbolo viene utilizzato sullo stage prende il nome di"istanza". Se sieffettuano modifiche al simbolo contenuto nella Libreria,quest'ultimo modificherà anche ogni istanza diquel simbolo utilizzato nel documento. Se il simbolo vieneusato in più documenti e archiviato nella LibreriaComune, tutti le modifiche che gli verranno effettuatemodificheranno ogni istanza di quel simbolo in tutti idocumenti. Ad ogni modo, è possibile cambiare leproprietà di un'istanza senza modificare ilsimbolo tramite la Finestra delle Proprietà. Leproprietà dell'istanza che si possono modificaresono:
· Colore
· Dimensione
· Rotazione
· Trasformazione
· Effetto Alfa
· Luminosità
· Tinta
In pratica, il simbolo funziona comemodello e le istanze sono proiezioni di quel modello sullostage. Benché si possano cambiare alcunielementi dell'istanza senza modificare altre istanze o ilmodello, non è possibile apportare delle modificheimportanti all'istanza, quale la sua forma, perchéessa riflette il simbolo sul quale si basa.

PUNTI DI REGISTRAZIONE

Ogni simbolo ha il suo punto di registrazione, che nonè altro che un segno sul simbolo che Flash usa comepunto di riferimento quando posiziona un'istanza sullostage. E' possibile configurare il punto di registrazionedal pannello Proprietà Simbolo o dal pannelloInformazioni. Per default, il punto di registrazione vienesettato allo stesso modo in cui era settato l'ultimavolta che si è parto il pannello ProprietàSimbolo.
Il quadratino nero sulla griglia indica la posizione delpunto di registrazione. Per cambiarlo è sufficienteselezionare un altro quadratino sulla griglia.



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia