Loris Badii
a- a+

Controllo dati di una query

In questa lezione continuiamo a vedere come eseguire i controlli dal lato client con sistemi più precisi e complessi, togliendo così un notevole carico di lavoro al server attraverso questa regExp controlliamo che cosa viene inserito in un campo di ricerca e nella relativa stringa prima di passarla allo script asp, la prossima volta analogamente alle 2 precedenti lezioni analizzeremo un intero form attraverso le espressioni regolari, e uniremo le lezioni precedenti ottenendo una validazione formale, sostanziale e complessa. (controllo di carte di credito, codici fiscali ecc.).

Questo è il modulo (di esempio):

<form method="post" onsubmit="return validaRicerca(this)">Parole chiave:<input name="chiavi" /><br /><input type="submit" value="Cerca >>" />Prova a cliccare su Cerca senza inserire nessuna parola o inserendo caratteri speciali... </form>

E questo è il codice che permette di fare il controllo sul form:

<script language="javascript"> function validaRicerca(frm) { var re=new RegExp(); re=/^[a-zA-Z0-9 ]{3,}$/; if(!re.test(frm.chiavi.value)) { alert("L'espressione di ricerca non è valida."); return false } return true; } </script>

Questo codice permette di fare il controllo anche su caratteri speciali...

Come abbiamo già indicato nelle precedenti lezioni, nel tag form dobbiamo inserire il richiamo al codice javascript che controllerà l'inserimento dei dati... basta aggiungere in questo caso:

onsubmit="return validaRicerca(this)"

in questo modo:

 

<body> <form action="ricerca.asp" method="post" onsubmit="return validaRicerca(this)"> <br><input type="text" size=20 name="chiavi"> <br><input type="submit" value="Cerca >>"> </form>



Ti potrebbe interessare anche

commenta la notizia